Gli Oscar 2022 avranno un conduttore

·1 minuto per la lettura

Torna la figura del conduttore nella notte degli Oscar.

A confermare la presenza dell’host all’edizione 2022 degli Academy Awards è stato Craig Erwich, presidente di ABC Entertainment e Hulu Originals, durante il winter press tour della Television Critics Association.

«Lo sapete, lo avete sentito prima», ha dichiarato Erwich, che tuttavia non ha aggiunto ulteriori dettagli sulla cerimonia.

Anche gli organizzatori e l’Academy of Motion Picture Arts and Sciences non hanno commentato ufficialmente la notizia.

Agli Oscar il conduttore manca dal 2018, quando fu Jimmy Kimmel a divertire la platea di star hollywoodiane, così come era già successo l’anno precedente. Per il 2019 era stato scelto Kevin Hart, costretto poi rinunciare a causa di una serie di tweet omofobi di alcuni anni prima.

Intanto è già partito il toto-conduttore: uno dei papabili è Tom Holland, reduce dal successo planetario di «Spider-Man: No Way Home».

«Se lo farei? Assolutamente sì, quale idiota direbbe di no? Sarebbe divertente, lo farei con piacere. Sono sicuro anche molto stressante, ma divertente», ha recentemente dichiarato l’attore.

Gli Oscar 2022 si terranno il 27 marzo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli