Base glowy e labbra rosse, Serena Rossi è la nostra musa beauty della prima serata di Venezia 2021

·2 minuto per la lettura
Photo credit: Marc Piasecki - Getty Images
Photo credit: Marc Piasecki - Getty Images

Sul red della serata inaugurale della Mostra del Cinema di Venezia, la madrina Serena Rossi è apparsa semplicemente radiosa, e il merito è anche del makeup firmato da Giovanni Pirri per Armani Beauty. Per l'attrice, il makeup artist ha realizzato una base naturale con labbra di un rosso scuro e intenso, opaco, in contrasto con la leggerezza dell'abito cipria firmato Armani: un look femminile, elegante ma deciso.

Ogni curva del viso di Serena è stata messa il risalto dal trucco, così come i suoi occhi, resi ancora più luminosi grazie a due shade di marrone, una più chiara e una più scura. Non mancano le ciglia ben allungate per aprire lo sguardo, senza però ricorrere a quelle finte: il mood è una sofisticata naturalezza, esaltata con giochi di luce e ombre, che si concede un solo punto focale extra, in questo caso il rossetto cupo e molto chic, perfetto per un evento così importante.

Photo credit: Marc Piasecki - Getty Images
Photo credit: Marc Piasecki - Getty Images

Come realizzare il makeup di Serena Rossi a Venezia

Per realizzare la base, Pirri ha utilizzato i prodotti della linea Luminous Silk, ovvero il fondotinta nella colorazione numero 8, il correttore, mixando il numero 7 e l'8 per correggere e illuminare, e la cipria compatta sempre numero 8, perfetta per incarnati medi.

Per rendere il contouring e l'highlighting sul volto dell'attrice supernaturale, ha scelto i prodotti liquidi molto leggeri e stratificabili della linea Neo Nude: A-contour numero 21, A-highlighter numero 10 e l'A-blush numero 21 e 50, per guance rosate in nuance con l'abito.

Sugli occhi, il makeup artist ha scelto di usare due ombretti liquidi, entrambi sui toni del marrone, che hanno dato profondità allo sguardo in modo naturale (assolutamente da copiare): gli Eye Tint applicati sono stati il 23 Camel Smoke e il 39 Brown Vulcano, e si autofissano senza dover utilizzare una polvere. Un paio di passate del mascara Eyes to Kill e il gioco è fatto.

Protagoniste assolute le labbra: per definire quelle Serena Rossi è stata applicata la Smooth Silk Lip Pencil 7 Rouge bordeaux e il rossetto Rouge D'Armani Matte nella colorazione 201 Nighberry, un favoloso rosso rubino abbinato alla perfezione la pelle abbronzata della madrina del Festival.

Photo credit: Foto Sephora
Photo credit: Foto Sephora
Photo credit: Foto Sephora
Photo credit: Foto Sephora
Photo credit: Foto Sephora
Photo credit: Foto Sephora
Photo credit: Foto Sephora
Photo credit: Foto Sephora
Photo credit: Foto Sephora
Photo credit: Foto Sephora
Photo credit: Foto Sephora
Photo credit: Foto Sephora
Photo credit: Foto Sephora
Photo credit: Foto Sephora
Photo credit: Foto Sephora
Photo credit: Foto Sephora
Photo credit: Foto Sephora
Photo credit: Foto Sephora
Photo credit: Foto Sephora
Photo credit: Foto Sephora
Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli