Gonfiore dei piedi appena svegli: come risolvere il problema

·2 minuto per la lettura
rimedi piedi gonfi mattino
rimedi piedi gonfi mattino

Capita a molte persone di svegliarsi la mattina e avere i piedi gonfi. Si tratta di un problema fastidioso, ma può essere anche il campanello d’allarme di una patologia o di un comportamento scorretto. Risulta essenziale assicurarsi di non avere problemi ormonali, al fegato e ai reni consultando il proprio medico. Nel caso in cui non ci siano problemi di salute, è possibile eliminare i piedi gonfi al mattino sfruttando alcuni rimedi naturali.

Piedi gonfi al mattino: i rimedi naturali

Per risolvere il problema dei piedi gonfi al mattino ci sono molti rimedi naturali estremamente efficaci. La prima cosa da fare è comunque bere abbastanza acqua e assicurarsi di espellere le urine regolarmente. Suggeriamo anche di fare attenzione all’alimentazione ed evitare di esagerare con dolci, carboidrati e sale. Fate anche molta attività fisica ed evitate durante la giornata di stare sedute per ore senza mai alzarvi o di passare troppo tempo in piedi ferme.

Oltre a questi consigli comportamentali, vogliamo riferirvi anche alcuni semplici rimedi che vi consentiranno di attenuare il fastidio in modo efficace. Uno dei motivi che causano i piedi gonfi al risveglio è la ritenzione idrica. Per questi vi suggeriamo di bere la sera una tisana drenante. Optate per ingredienti come pungitopo, semi di finocchio oppure centella asiatica e realizzate la vostra tisana.

Anche un massaggio con gli oli essenziali vi permetterà di avere molti benefici. Realizzate una miscela con olio essenziale di cipresso e olio essenziale di finocchio e aggiungetela a un normale olio per il corpo. Partite dai piedi e dalle caviglie massaggiando bene e poi salite per tutte le gambe. Vi consigliamo di fare questi massaggi al mattino prima di alzarvi da letto.

I sali di Epsom sono in grado di ridurre il gonfiore a piedi e caviglie. Vi consigliamo quindi di fare dei pediluvi aggiungendo in una bacinella di acqua calda una tazza di sali e poi di immergere i piedi per 15 minuti. Questi pediluvi andrebbero fatti la sera prima di andare a letto.