Graffigna: "Ricerca Apmarr evidenzia gravi mancanze strutturali per assistenza integrata in reumatologia"

·1 minuto per la lettura

“Oggi abbiamo presentato i risultati di una ricerca condotta in collaborazione con l'associazione Apmarr su un campione di 450 pazienti che soffrono di patologie reumatiche, per comprendere a che punto siamo con l’assistenza territoriale integrata. Si evidenziano delle mancanze evidenti e serve un sistema integrato dal punto di vista territoriale che grazie alla telemedicina, alle strumentazioni elettroniche e non solo, possa agevolare il paziente ad essere protagonista del suo percorso di cura”. Lo ha dichiarato Guendalina Graffigna, Professore Ordinario dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e Direttore di EngageMinds HUB, a margine del convegno organizzato da Apmarr.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli