Grande Fratello, i fratelli Zenga si incontrano: il suo pensiero sul face to face con il padre

·2 minuto per la lettura
gf vip andrea zenga nicolò
gf vip andrea zenga nicolò

Nell’ultima puntata del GF Vip Andrea Zenga ha incontrato il fratello Nicolò. Dopo il face to face con il padre Walter, il “Vippone” ha ricevuto l’abbraccio che aspettava da tempo. Il familiare, però, ha voluto dirgli qualcosa di molto importante.

GF: Andrea incontra Nicolò

Andrea Zenga, dopo il discusso incontro con il padre Walter, ha avuto un face to face con il fratello Nicolò. Il “Vippone” attendeva questo momento dall’ultima puntata del GF Vip e finalmente ha scoperto cosa pensa il familiare del suo confronto con il genitore. Nicki, emozionato come non mai, ha dichiarato:

“Ti voglio bene, è la cosa più importante. Sono fiero di te, sei il migliore. (…) Vedere come sei stato in questi ultimi giorni mi ha fatto male, tu non devi star male. Non devi preoccuparti di me e di mamma, noi stiamo bene”.

Zenga, con le lacrime agli occhi, è riuscito a replicare:

“Ti ho pensato tanto in questi giorni perché solo noi sappiamo quello che abbiamo passato. Tu dovevi venire prima di me perché hai sofferto tanto e mi hai protetto in tutto. Quindi, non è giusto che è venuto (Walter Zenga, ndr) prima da me perché sono in un programma televisivo”.

A questo punto, Nicolò ha cercato di tranquillizzare il fratello:

“Vivo tutte le emozioni con te, quindi non esiste un viene prima lui. Io e te siamo la stessa cosa, ragioniamo allo stesso modo. Ho apprezzato lo slancio (di Walter Zenga, ndr), ma speravo in un atteggiamento diverso. Voglio dare il beneficio del dubbio e apprezzare il gesto. Non so perché non si sia lasciato andare perché non lo conosco abbastanza”.

La sensibilità di Andrea ha colpito ancora una volta i telespettatori del GF Vip che non possono fare a meno di apprezzarlo.

LEGGI ANCHE Walter Zenga e Raluca Rebedea: le parole