Grande Fratello, Simone Gianlorenzi vs la De Blanck: volano paroloni

·2 minuto per la lettura
gf vip marito stefania orlando patrizia
gf vip marito stefania orlando patrizia

Nell’ultima puntata del GF Vip, Simone Gianlorenzi, marito di Stefania Orlando è entrato in Casa per avere un confronto con Patrizia De Blanck. La contessa ha più volte attaccato la sua dolce metà e lui non ne può più di vederla piangere. Come ha reagito la nobildonna?

GF Vip: Simone contro Patrizia

Simone Gianlorenzi, marito di Stefania Orlando, ha fatto il suo ingresso nella Casa del GF Vip per avere un confronto infuocato con Patrizia De Blanck. L’uomo, stanco di vedere sua moglie in lacrime a causa delle accuse della contessa, ha deciso di incontrarla per mettere un po’ a freno la sua lingua. Appena Simone si è trovato davanti alla nobildonna, ha dichiarato:

“Innanzitutto hai fatto piangere Stefania e questa cosa non va bene. Io non sono conte e non posso utilizzare il linguaggio che lei ha utilizzato con Stefania. Sono state dette tante cose, anche brutte. A me gli insulti non piacciono e non mi piace vedere le persone maltrattate, soprattutto quando sono quelle a cui voglio bene. Io non dico parolacce, lei le ha dette. Non è carino dire certe cose e vedere la propria moglie piangere. Stefania le vuole sinceramente bene e non ha senso maltrattarla. Lei l’ha insultata, le dice delle parolacce di continuo. Io non le sto facendo la ramanzina, le sto dicendo solo di dirle quello che pensa in faccia, così lei può rispondere. Stefania le vuole bene e la adora. A me dispiace non poter stare vicino a mia moglie. In 14 anni è la prima volta che stiamo lontani e quando vedo che viene maltrattata così ci rimango male”.

Il marito della Orlando è molto arrabbiato ed è dispiaciuto soprattutto per la sua dolce metà che, a suo dire, viene sempre attaccata alle spalle.

La replica della De Blanck

Patrizia, per nulla intimorita dalla rabbia di Gianlorenzi, ha replicato:

“Non sono una sadica Simone, guardami. Lei mi sta sempre dietro, io non sono abituata. E’ una cosa esagerata, tanto che alla fine ci parliamo. Mi sta sempre alle calcagna. Mica la faccio piangere io, piange da sola. Mi sta sulle scatole solo quando mi perseguita. Mi stai facendo passare come se fossi la strega di Benevento”.

Insomma, la De Blanck, come al solito, ha trovato una giustificazione.

LEGGI ANCHE GF Vip, Selvaggia Roma in Casa: critiche ad Elisabetta