Green pass, si barrica in bagno treno per evitare controllo

·1 minuto per la lettura

(Adnkronos) - Si barrica nel bagno del treno per evitare i controlli del green pass. Capita anche questo durante i controlli dei Carabinieri del Comando Provinciale di Roma sul rispetto delle norme per il contenimento e la gestione dell’emergenza covid.

In particolare, ieri sera, i Carabinieri del Nucleo Scalo Termini sono intervenuti su segnalazione di un addetto alla protezione aziendale dello scalo ferroviario della capitale, nei pressi di un binario, dove era in partenza un treno regionale per Scauri: a bordo una persona che si era barricata nel bagno, al fine di sottrarsi al controllo del personale. Dopo diversi minuti di trattative, l’uomo, un romano di 47 anni, ha deciso di aprire la porta ed è stato fatto scendere dal treno che è potuto così partire, con una decina di minuti di ritardo. L’uomo, privo di biglietto e del green pass, è stato quindi sanzionato per il mancato possesso della certificazione e denunciato per interruzione di un pubblico servizio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli