Gucci apre la terza Osteria da Massimo Bottura (e noi abbiamo già l'acquolina in bocca)

Di Redazione Digital
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Nicolò Campo - Getty Images
Photo credit: Nicolò Campo - Getty Images

From ELLE

Nella Modena di qualche anno fa, Massimo Bottura e Marco Bizzarri crescevano insieme seguendo le loro passioni. Oggi il primo è chef pluristellato e il secondo è CEO di Gucci. Dalla loro amicizia è nata l'idea di Gucci Osteria, l'indirizzo gourmet che unisce la sperimentazione della moda alla tradizione della cucina emiliana e nel 2021 inaugura il suo terzo capitolo. Su wwd si legge infatti che la Gucci Osteria da Massimo Bottura aprirà la sua terza sede, questa volta a Ginza, nel quartiere più cool di Tokyo.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Non si conoscono ancora i dettagli del design del nuovo ristorante ma quello che ci possiamo aspettare è un ambiente che coniuga lusso e tipicità del luogo, strizzando l'occhio a Instagram per scatti memorabili di lifestyle. Così sono caratterizzati i due ristoranti già esistenti, quello di Firenze, in uno splendido palazzo storico e quello di Beverly Hills tra piante tropicali e un soffitto di stelle che richiama la vicina Hollywood. A proposito del menù, sappiamo che a curarlo ci sarà lo stesso Massimo Bottura, in collaborazione con Karime Lòpez, Head Chef dell'originale Gucci Osteria di Firenze che ha ricevuto la sua prima stella Michelin nel 2020, e che il grande pubblico ha sicuramente visto come ospite nella stagione di Masterchef 2021.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Situato all'ultimo piano di Gucci Namiki, l'ultimo flagship store di Gucci che aprirà il 29 aprile, offrirà una vista mozzafiato sulla città e avrà poi il suo ingresso dedicato al livello della strada. Tra i piatti forti che si potranno godere in questo contesto idilliaco, che solo ad immaginarlo ci fa mancare ancora di più i viaggi, ci saranno sicuramente le specialità di Bottura, accompagnate però dalla cucina giapponese e piatti internazionali, per un'integrazione completa e comunicante con il nuovo contesto dell'avventura Gucci. Dovremmo quindi preparaci a degustare i celebri Tortellini con Crema di Parmigiano Reggiano e l'Emilia burger nel cielo di Tokyo? Pare proprio di sì.