Gwyneth Paltrow: consiglia Kourtney Kardashian sulla gestione di una famiglia allargata

Gwyneth Paltrow ha offerto a Kourtney Kardashian consigli su come gestire una famiglia allargata.

È successo nel corso dell'ultimo episodio di «The Kardashians» di Hulu, quando la fondatrice di Poosh, ha fatto visita alla magnate di Goop per discutere della collaborazione a una collezione di candele.

Durante la chat, Gwyneth ha chiesto a Kourtney della sua situazione di vita con il fidanzato Travis Barker.

La star del reality ha risposto rivelando che lei e Travis stanno insieme da «un anno e quattro mesi» e che, proprio in seguito al loro fidanzamento dello scorso ottobre, non vive con il batterista dei Blink-182.

«Mio marito ed io non abbiamo vissuto insieme, non per un anno, finché non ci siamo sposati» ha rivelato Gwyneth. Aggiungendo che lei e il co-creatore di «Glee» Brad Falchuk hanno preso la decisione «soprattutto per i nostri bambini».

Gwyneth è diventata la matrigna di sua figlia Isabella e del figlio Brody attraverso il suo matrimonio con Brad, . Condivide anche due figli adolescenti, Apple e Moses, con il suo ex marito Chris Martin.

«In un certo senso questa cosa della genitorialità adottiva è così difficile», ha confessato la 49enne, aggiungendo: «Ma il secondo matrimonio è così soddisfacente. È una buona occasione di vita».

Travis è tuttavia il primo marito di Kourtney - non avendo mai sposato il suo precedente partner Scott Disick - ma ha definito la storia di Gwyneth «davvero stimolante».

Kourtney condivide con Scott: Mason, Penelope e Reign. Mentre Travis è padre dal suo matrimonio con l'ex moglie Shanna Moakler dei figli Landon, Alabama e Atiana.

Dopo i Grammy Awards ad aprile, Kourtney e Travis hanno celebrato un matrimonio non ufficiale e si sono ufficialmente sposati il mese scorso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli