Hai già ascoltato Therefore I am di Billie Eilish? Racchiude un messaggio e qui ti spieghiamo perché

Di Cecilia Alba Luè
·3 minuto per la lettura
Photo credit: Cosmopolitan
Photo credit: Cosmopolitan

From Cosmopolitan

FINALMENTE Billie Eilish ha droppato il nuovo singolo di cui aveva anticipato l'uscita qualche giorno fa mettendoci tutt* in trepida attesa. Il 12 novembre il singolo Therefore I am è arrivato (♥) e, come promesso, accompagnato dal video musicale, questa volta autodiretto dalla cantante stessa e portatore di un messaggio speciale. Ma prima di parlare di quello che potrebbe essere il significato dietro al testo di Therefore I am e le immagini del videoclip, lasciatemi dire che, anche a questo giro, Billie hai SPACCATO.

Il video, la cui regia è, come già detto, della stessa Eilish, dura circa 5 minuti ed è interamente girato all'interno di un grande shapping mall, il Glendale Galleria - luogo frequentato dalla cantante in adolescenza. Di scena in scena, Billie inseguita dalla telecamera si aggira tra un piano e l'altro del centro commerciale che, a parte lei, è completamente vuoto - più distanziamento sociale di così? Il filmato della nuova canzone di Billie Eilish ha subito ottenuto grande attenzione mediatica raccogliendo numerosi commenti positivi e più di dieci milioni di visualizzazioni su Youtube in appena ventiquattro ore.

La nuova canzone di Billie Eilish Therefore I am: qual è il significato di testo e video?

Dopo poche ore dall'uscita, i fan hanno iniziato a ipotizzare che ci fosse un messaggio dietro il video e il testo di Therefore I am. Negli ultimi mesi la cantante era stata vittima di body shaming in seguito a una paparazzata oltre che di critiche in seguito alla sua campagna di partecipazione al voto per le elezioni americane sostenendo Biden, e la canzone Therefore I am, che cita la massima di Cartesio "cogito ergo sum", potrebbe arrivare in risposta proprio a queste offese.

"I'm not your friend or anything" - "Non sei mio amico né nient'altro" si legge tra le lyrics di Therefore I am- E ancora: "Stop, what the hell are you talking about? Ha / Get my pretty name out of your mouth / Don't talk 'bout me like how you might know how I feel" - "Basta, di cosa diavolo stai parlando? Ha / Togliti il mio nome carino dalla booca / Non parlare di me come se potessi sapere come mi sento". "I really couldn't care less / And you can give 'em my best" - "Non potrebbe fregarmene di meno / E puoi portargli i miei cari saluti".

Insomma, nel caso non fosse chiaro agli hater, a Billie non interessa proprio un bel niente di loro né della loro opinione. Un'ulteriore riprova? Nel videoclip la pop star, che sarà presto protagonista anche della mini-serie di Gucci, scorrazza per il centro commerciale facendosi una bella scorpacciata di pretzel e patatine, alla faccia di chi ha criticato il suo corpo!

Se non hai ancora visto il video di Therefore I am goditi la voce di una delle cantanti più premiate degli ultimi tempi e che ti piaccia o meno, sappi che a Billie non importa 😛

Ti è piaciuto l'articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere gli articoli di Cosmopolitan direttamente nella tua mail.

ISCRIVITI QUI