Halsey: «baby shower universale e mondiale» dedicata ai genitori bisognosi

·2 minuto per la lettura

Dopo aver scoperto quanto possa essere costoso mettere su famiglia, Halsey ha chiesto ai suoi fan di aiutare i genitori bisognosi.

La hitmaker di "Bad at Love", quest'estate darà il benvenuto al suo primo figlio con lo sceneggiatore Alev Aydin e ora si sta rendendo conto dei costi associati alla futura nascita.

In un video pubblicato su Instagram, la cantante «super-incinta» spiega: «Fortunatamente sono così fortunata da potermi comprare tutto ciò di cui ho bisogno. Tuttavia, nel processo mi sono resa conto di quanto sia costoso dare vita a una famiglia. E mi chiedo quanti genitori là fuori probabilmente stanno lottando per permettersi le cose di cui hanno bisogno».

La cantante rivela inoltre che amici, parenti e fan l’hanno contattata per avere informazioni sulla sua lista dei regali, al fine di inviare un pensiero per il piccolo in arrivo. Ma invece di raccogliere doni per sé, l'artista sta incoraggiando le persone a donarli a madri e futuri padri, che sono meno fortunati di lei.

Per creare un registro con alcuni dei suoi oggetti preferiti, Halsey ha collaborato con Babylist. I membri del pubblico possono acquistare da esso a beneficio delle famiglie in difficoltà, come parte di un «baby shower universale e mondiale».

I fan possono anche donare fondi direttamente all'organizzazione benefica Baby2Baby tramite l'iniziativa The Great Group Gift, a cui Halsey e lo stesso Babylist hanno già donato 82mila euro.

«Spero che trovi nel tuo cuore la possibilità di restituire qualcosa ad alcune persone che stanno davvero lottando», ha detto Halsey.

«Questa gravidanza è stata un processo così incredibile e mi sono sentita così legata a così tante persone che non conosco nemmeno perché stiamo vivendo tutte la stessa esperienza allo stesso tempo».

E conclude: «Sono grata a Babylist per avermi aiutata a mettere insieme tutto questo. E sono grata a Baby2Baby per tutto quello che fanno».