«Hanno ucciso l'Uomo Ragno»: arriva la storia degli 883

Sydney Sibilia ha annunciato la sua prima fiction.

Il titolo è ancora in lavorazione, ma si tratta di «Hanno ucciso l'uomo ragno - la vera storia degli 883», una dramedy targata Sky Original che racconterà le origini del fenomeno creato da Max Pezzali e Mauro Repetto.

«È la mia prima fiction», ha dichiarato Sydney Sibilia accanto a Max Pezzali in un video postato sui social. «Ho l'urgenza di raccontare una storia che mi sta molto a cuore, quella di due ragazzi e di come con la loro straordinaria avventura cambiano la musica italiana. Ci vediamo prossimamente su Sky».

La serie sarà prodotta da Sky e Groenlandia. Alla sceneggiatura Sydney Sibilia, Chiara Laudani, Francesco Agostini e Giorgio Nerone.

Pezzali sarà in scena il 15 e 16 luglio a Milano con "San Siro canta Max", davanti a quasi 100mila spettatori. È dei giorni scorsi anche la notizia della rottura tra lo stesso Pezzali e il produttore Claudio Cecchetto dopo trent'anni di sodalizio artistico.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli