Harrison Ford: venduta a 355mila euro la fedora di «Indiana Jones e il tempio maledetto»

·1 minuto per la lettura

La fedora indossata da Harrison Ford nel film «Indiana Jones e il tempio maledetto» è stata venduta per 355mila euro.

Si tratta di una cifra strabiliante per il cimelio del 1984 andato all'asta di The Prop Store a Los Angeles il 29 giugno.

Secondo la casa d'aste, il cappello è stato venduto al doppio dei 177mila euro previsti.

Sebbene si tratti di una cifra considerevole, il ricavato è comunque inferiore al prezzo di vendita della fedora indossata da Ford nei panni dell'intrepido archeologo Indiana Jones nel suo primo film «I predatori dell'arca perduta», venduta all'asta nel 2015 per oltre 592mila euro.

Secondo l'elenco dell'asta, le differenze tra i due cappelli sono lievi.

«Il costumista Anthony Powell e l'assistente costumista Joanna Johnston hanno lavorato a stretto contatto con Herbert Johnson per realizzare una corona più affusolata rispetto al film precedente».

Le condizioni del cimelio erano eccellenti e mostravano solo una leggera usura e alcuni segni del tempo.

Ford si sta riprendendo da un infortunio alla spalla subito sul set del quinto film di Indiana Jones, che ha sospeso le riprese per tre mesi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli