Harry ancora contro William e Kate: ‘Hanno messo una barriera all’ingresso di Meghan in famiglia’


Il Principe Harry sostiene che il fratello William e sua moglie Kate Middleton hanno creato una “barriera” di fronte all’ingresso di Meghan Markle nella famiglia reale. Il 38enne ha sposato l’ex attrice americana nel 2018. Ora ha fatto sapere che suo fratello maggiore, che ha 40 anni, e sua moglie hanno mostrato un atteggiamento negativo nei confronti della donna con cui ha scelto di passare la vita.
Ha detto: “Avevo riposto tante speranze nel fatto che potevamo stare bene insieme io, William e Kate e chiunque altro fosse stato al mio fianco. Pensavo che io e William ci saremmo avvicinati di più e avremmo potuto fare cose insieme. L’avevo fatto per tanto tempo come terzo incomodo, a volte era stato divertente, ma anche imbarazzante. Non credo che si aspettassero di vedermi in una relazione con qualcuno come Meghan che aveva una carriera così di successo”.
“C’erano tanti stereotipi sul fatto che fosse un’attrice americana, anche io ne ero stato vittima all’inizio. Il fatto che questa cosa fosse nella mia mente insieme al fatto che William e mia cognata si comportavano in un certo modo, ha fatto sì che fosse difficile che l’accogliessero nella famiglia. Un’attrice americana, divorziata, birazziale”, ha aggiunto.
Intervistato da ITV, Harry ha poi risposto a una domanda sulla presunta lite tra Meghan e Kate. Si raccontò infatti che Meghan avesse rifiutato un mazzo di fiori arrivato dalla moglie di William. “Quella notizia è stata modificata e rigirata. Il palazzo ha rilasciato comunicati su cose molto più futili. Le tensioni c’erano […] Ma avrebbero potuto intervenire per dire che non era successo”, ha concluso.