Harry: arriva l’autobiografia-verità

·1 minuto per la lettura

La royal family trema ancora: dopo l’intervista shock di Meghan a Oprah Winfrey, il Principe Harry promette di raccontare le sue verità in una nuova autobiografia, edita da Penguin Random House e in uscita alla fine del 2022.

«Sto scrivendo questo libro non da principe, quale sono nato, ma da uomo, quale sono diventato», ha dichiarato in una nota il secondogenito di Carlo e Diana. «Ho indossato molti cappelli nel corso degli anni, sia in senso letterale che figurato. La mia speranza è che nel raccontare la mia storia – gli alti e bassi, gli errori, le lezioni apprese –, possa aiutare a dimostrare che non importa da dove veniamo, abbiamo più cose in comune di quanto pensiamo. Sono profondamente grato per l’opportunità di condividere ciò che ho imparato nel corso della mia vita finora, ed entusiasta che le persone leggano un resoconto di prima mano della mia vita accurato e del tutto veritiero».

Nel libro, Harry parlerà della sua infanzia a corte, del rapporto con il padre Carlo e della madre Diana, morta in un incidente stradale quando il reale aveva appena 12 anni.

Il 36enne rivisiterà anche il periodo militare trascorso in Afghanistan e, certamente, il matrimonio con Meghan Markle e la nascita dei suoi due figli, Archie e Lilibet Diana.

Non è dato sapere se parlerà anche del rapporto logoro con il fratello William.

Il ricavato verrà interamente devoluto in beneficenza.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli