Harry ha raccontato il primo appuntamento (davvero inusuale) con Meghan avvenuto in incognito OBV

·2 minuto per la lettura
Photo credit: WPA Pool - Getty Images
Photo credit: WPA Pool - Getty Images

Il principe Harry è on fire diremmo usando uno slang più british per commentare le ultime dichiarazioni dello scatenatissimo ex royal che non sta lesinando accuse, illazioni e dettagli intimi sulla sua vita passata a Buckingham Palace. La bomba è scoppiata durante la registrazione del podcast Armchair Expert dove Harry era ospite di Dax Shepard e Monica Padman e si è lasciato andare al gossip.

Se ha fatto molto discutere la sua frase in cui paragona il modo in cui è cresciuto "un mix tra The Truman Show ed essere in uno zoo", non si è risparmiato nemmeno nei racconti su Meghan Markle. Harry ha fatto scorrere la memoria fino al 2016 quando lui e Meghan hanno cominciato a frequentarsi (per poi sposarsi nel 2018) e ha raccontato i dettagli di uno dei loro primissimi appuntamenti che si è rivelato più complesso del previsto nel tentativo dei due di non farsi riconoscere dai sudditi e rimanere in incognito.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Secondo quanto ha raccontato Harry, per il loro primo appuntamento in pubblico Meghan aveva suggerito di vedersi in un supermercato per poi spostarsi dal principe. Per non destare sospetti i due hanno finto di non conoscersi e si sono tenuti in contatto via messaggio. In più hanno ricorso a un travestimento tattico, Harry spiega nel podcast: "Avevo un berretto da baseball e guardavo il pavimento, non so quante volte l'ho fatto quando camminavo per strada cercando di rimanere in incognito - e poi aggiunge che nonostante quella precauzione - c'erano persone che mi guardavano, mi lanciavano strane occhiate, si avvicinavano e dicevano ciao o qualsiasi altra cosa".

Dopo alcuni minuti spesi a girovagare per l'alimentari Harry ha chiesto indicazioni più precise a Meghan Markle: "Le ho chiesto è quello giusto? E lei ha risposto no, vuoi comprare la carta forno e io dov'è la carta forno?" Harry si lascia andare a una risata e aggiunge: "È stato carino". Quindi quello che per noi sarebbe stato un primo appuntamento disastroso per i royal è stato un gioco simpatico che, inaspettatamente, li ha portati al lieto fine. Se mai ci mancheranno spunti per la prossima date night... sappiamo da chi prendere ispirazione.