Harry Styles: si spoglia nel film d'amore queer «My Policeman»

·1 minuto per la lettura

Harry Styles è pronto a spogliarsi in una serie di ciak bollenti nel film in prossima uscita «My Policeman».

L’ex cantante degli One Direction vestirà i panni del poliziotto gay Tim Burgess che intreccia una relazione ad alta temperatura con il co-protagonista David Dawson, alias Patrick.

«Harry farà sesso davanti alla telecamera e vogliono che sembri il più reale possibile», ha anticipato una fonte al The Sun.

Secondo gli addetti ai lavori, i boss di Amazon Studios hanno in programma di filmare due scene di sesso tra Harry e David, e un'altra in cui l'hitmaker si presenterà da solo senza veli.

«Non sarà lasciato molto all’immaginazione. Harry si sta lanciando in questo nuovo ruolo ed è davvero entusiasta della sfida, anche se è un compito arduo. Vuole sempre fare cose che non ci si aspetterebbe da lui e sfidare l’opinione generale delle persone. E in questo film lo farà davvero».

«My Policeman» è l'adattamento cinematografico dell'omonimo romanzo di Bethan Roberts, in cui reciterà anche Emma Corrin di The Crown 4.

Come si evince dalle prime indiscrezioni sulla trama, il poliziotto gay Tim Burgess, costretto dai bigotti vincoli sociali, decide di convolare a nozze con la Corrin, nonostante il suo amore per Patrick.

Un triangolo amoroso che dura fino a quando gli equilibri crollano.