Harry Styles, tour mondiale sospeso: canterà solo negli Stati Uniti

·1 minuto per la lettura

Harry Styles torna a cantare dal vivo.

Dopo aver sospeso il tour nel 2020 per via dell’emergenza Covid-19, l’artista ha annunciato che tornerà ad esibirsi solo sui palcoscenici americani.

Il ‘Love on tour’ partirà il 4 settembre 2021 da Las Vegas e si concluderà il 20 novembre 2021 a Los Angeles.

«Love on tour girerà gli USA da questo settembre e non potrei essere più emozionato per questi show. Come sempre, il benessere dei miei fan, della band e della crew è la mia priorità assoluta. Le linee guida per la sicurezza saranno disponibili sui siti ufficiali per far sì che tutti possiamo stare insieme nel modo più sicuro possibile».

Nell’annunciare le nuove date, Harry ha spiegato che al momento le tappe in Inghilterra, in Europa e nel resto del mondo non possono ancora essere riprogrammate.

«A coloro che vivono nel Regno Unito e nel resto del mondo, non vedo l’ora di rivedervi, ma per ovvie ragioni non è possibile in questo momento. Presto condividerò altre informazioni sui concerti in giro per il mondo e su nuova musica. Vi amo così tanto. Sono emozionato e non vedo l’ora di vedervi».

Un portavoce di Harry ha assicurato che il 27enne tornerà a viaggiare non appena la situazione sarà più tranquilla.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli