Helen Hunt denuncia una compagnia di limousine

·1 minuto per la lettura

Helen Hunt has filed a lawsuit against a limousine company over a past car crash.

Helen Hunt è pronta a trascinare in tribunale una compagnia di limousine, in seguito a un incidente stradale.

L’episodio risale all’ottobre del 2019. In quell’occasione il veicolo su cui viaggiava l’attrice di «Cast Away» venne tamponato da un’altra auto in un incrocio, a Los Angeles. Helen fu portata in ospedale per essere visitata dai medici.

L’esperienza sembrava essere archiviata, invece, a distanza di due anni, l’attrice ha denunciato il BLS Limousine Service per «lesioni personali e per perdita di guadagni».

Secondo la star, inoltre, la compagnia si sarebbe comportata in modo «negligente» dopo l’accaduto.

Come riportato dai documenti legali, Helen chiede ora un risarcimento danni.

Nessuna delle due parti ha al momento commentato gli ultimi sviluppi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli