Idee decorazioni Natale: le migliori da fare con i bambini

idee decorazioni natale

La neve cade silenziosa e nel salotto si sprigiona profumo di cannella e limone. Lungo le strade le luci di Natale risplendono, l’aria si fa gelida e odora di camini accesi.

Idee decorazioni Natale

Come ogni anno, da tradizione, molti di noi iniziano in anticipo a pensare a come rendere la propria casa calda e accogliente, ricercando addobbi e decorazioni natalizie per arredare gli ambienti. Ecco alcune idee per rendere la vostra casa un luogo in cui si tocca con mano la vera magia di questo periodo.

Le luci

Colorate, oro o bianche, le luci di Natale danno un tocco di eleganza ad ogni ambiente. Oggi ne esistono tantissime in commercio, ma le più gettonate al momento sono quelle con il filo in acciaio invisibile al buio. Queste piccole luci raffinate assomigliano a stelle scintillanti. Se volete dare un tocco di eleganza in più all’ambiente, consigliatissime sono le luci incorporate in piccoli cuori o stelle. Applicate al contorno di finestre e mobili in legno renderanno la stanza un piccolo angolo di pace.

Candele natalizie

Le candele da sempre sono un must have per il Natale. Decorate con foglie di pungitopo o vischio, avvolte da nastrini e ciondoli in legno, piccole o grandi e rigorosamente profumate sono indispensabili se vogliamo dare calore alla nostra stanza. Attenzione a scegliere con cura le essenze che dovranno richiamare l’inverno. Cannella, frutti rossi, foglie di garofano, arancio, pino silvestre, abete ecc. andranno benissimo.

Albero di Natale

L’albero di Natale tradizionale è un gusto classico che non passa mai di moda, ma per questo Natale riviste e siti di design ci guidano alla scelta di alberi più alternativi e moderni. L’albero di Natale in legno da appendere è molto di moda ultimamente e lo si può acquistare già pronto oppure farlo a casa seguendo qualche tutorial.

Renne, Orsetti e Cuscini morbidi

Immaginate un salotto dove, sul divano o a terra, si trovano diversi cuscini di pelo, morbidi tappeti e calde copertine di pile. Sui mobili invece, simpatici soprammobili a forma di renne ed orsetti richiamano ad un’atmosfera decisamente nordica. Un ambiente che ricorda proprio i salottini delle terre del nord dove il Natale è da sempre il periodo dell’anno più amato.

Decorazioni per le finestre

Decorare finestre e davanzali è un modo per dare un tocco natalizio anche all’esterno. I vetri potranno essere addobbati con simpatici adesivi a tema o dipinti con colori da vetro. I davanzali invece possono essere addobbati con composizioni naturali usando pigne, rami di pino, cortecce di alberi uniti con nastrini rossi o bianchi.

Barattoli luminosi

Con dei semplici barattoli in vetro si possono creare delle bellissime lanterne luminose semplicemente applicando un fiocchetto sulla parte superiore del barattolo e mettendo all’interno una candelina o un filo di lucette.

Centrotavola con pigne e bastoncini di cannella

Per costruire un centrotavola a tema ci basterà una base fatta con un cestino in vimini con bordi bassi con al suo interno delle pigne accostate a qualche bastoncino di cannella legato con nastrini bianchi e rossi. Un’idea semplice ma davvero carina per decorare la tavola della sala da pranzo o il tavolino del salotto.

La ghirlanda di benvenuto

Si vede spesso nei film americani, appesa alla porta d’entrata delle case, una ghirlanda che simboleggia lo spirito del Natale. È un’usanza molto antica e, da un po’ di tempo è diventata anche in Italia protagonista delle feste natalizie. Farla a casa è semplice ed economico, basterà guardare qualche tutorial online o seguire il procedimento riportato su riviste di decorazione. I materiali sono facilmente reperibili e sicuramente molte cose le troverete in qualche cassetto a casa.

La neve nella stanza

Scegliete una parete della stanza, acquistate diversi adesivi a forma di fiocco di neve ed incollateli disordinatamente al muro. Un consiglio: se la parete è colorata potete incollare adesivi bianchi, altrimenti sarà necessario trovare adesivi dorati o argentati.

Calendario dell’Avvento

Avete mai pensato di costruire voi un calendario dell’avvento che non solo nasconda curiose sorprese, ma faccia anche parte dell’arredamento natalizio? Vi basteranno dei sacchettini di juta, qualche stellina di cartone o di stoffa su cui scrivere il numero del giorno e dei nastrini rossi. Appeso al muro, insieme agli altri addobbi, renderà la vostra casa un piccolo angolo di paradiso del Natale.