Idee innovative per i vostri gioielli

·2 minuto per la lettura
Custodie collane
Custodie collane

Un gioiello, si sa, è per sempre, ma la sua custodia non è da meno. Per questo è importante saper scegliere gli astucci per collane. Vi sembrerà un dettaglio trascurabile, ma oltre al fattore estetico è rilevante per quello pratico.

E poi, se si tratta di un regalo importante, è meglio custodirlo a sè, senza riporlo nel classico portagioie insieme agli altri vostri preziosi.

Gli astucci per collane possono differire per forme ma soprattutto per materiali e per colori. Le opzioni classiche sono sempre più affiancate da quelle moderne e più economiche.

Vediamo quali astucci per collane scegliere per non sbagliare un regalo così importante.

Astucci per collane classici

Il velluto e il raso fanno da padroni in questo campo, materiali classici, resistenti al passare del tempo, e sempre eleganti. Al classico cofanetto a scatto si può affiancare la scatoletta cinta da un elegante nastro. In ogni caso la custodia farà parte scenica del prezioso gesto d’amore.

Astucci per collane moderni

Nuovi materiali sono molto apprezzati oggi per gli astucci per le collane. Troviamo tra questi la seta, il cotone, nuove plastiche molto resistenti o il nappan. La carta molto rigida, una volta plastificata, diverrà elegante e molto piacevole alla vista e al tatto.

I portacollane oggi non sono solo rettangolari, ma anche tondi, dal fascino vintage.

Astucci per collane personalizzabili

Se ancora non siete convinti, se ancora non vi bastano queste opzioni, osate e optate per collane personalizzabili. Un’idea differente senza dubbio, per rendere il regalo più personale possibile. Una frase, una data, una dedica, possono essere incisi fuori o nella custodia, per fermare questo momento per sempre. Scegliete anche il materiale e la forma che più si addicono alla circostanza.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli