Il bambino a 13 mesi: nuova libertà di esplorare

·3 minuto per la lettura
Lo sviluppo del bambino a 13 mesi
Lo sviluppo del bambino a 13 mesi

Lo sviluppo del bambino a 13 mesi è ricco di nuove sfaccettature entusiasmanti. La gamma di età in cui è considerato normale iniziare a camminare è più ampia per questa abilità motoria che per qualsiasi altra. Quasi tutti i bambini sono in grado di alzare la testa, per esempio, tra i 2 e i 4 mesi. Tuttavia, un bambino che cammina già a 9 mesi o a 18 mesi è in perfetto orario.

Non sorprendetevi questa settimana se la mobilità emergente di vostro figlio – che stia gattonando, navigando o camminando – significa che improvvisamente è riluttante ad essere tenuto o portato in braccio. Una volta che il vostro bambino ha avuto un assaggio di libertà, sarà difficile trattenerlo. Cercate di non arrabbiarvi troppo quando si arrampica e cade, e resistete all’impulso di correre in suo aiuto, a meno che non si sia fatto davvero male. Cadere è una parte inevitabile dell’imparare a camminare.

Camminare su superfici irregolari, anche impercettibili come un tappeto stropicciato o un’area giochi piena di sabbia, probabilmente lo farà inciampare per un po’, ma è un ottimo esercizio. Siate pazienti e date al vostro bambino luoghi sicuri per testare la sua nuova indipendenza.

Lo sviluppo del bambino a 13 mesi: cosa si può fare

Se il vostro bambino cammina già con sicurezza, mostrategli altre cose che può fare con il suo corpo, come accovacciarsi senza aggrapparsi a un mobile o alla vostra gamba. Per incoraggiare questa abilità, portatelo a fare una “caccia al tesoro”. Prima di uscire per una passeggiata, avvolgete vagamente un pezzo di nastro adesivo intorno ai polsi di vostro figlio, con il lato adesivo verso l’esterno. Ogni volta che si ferma per esaminare qualcosa per terra – il che sarà probabilmente spesso – mostrategli come accovacciarsi e raccoglierlo. Successivamente, attaccate il sasso, la pigna, la foglia o il fiore sul nastro. Alla fine imparerà a farlo e proverà ad accovacciarsi e a rialzarsi da solo.

Se sembra frustrato dalla sua incapacità di andare in giro da solo, potreste offrirgli un giocattolo stabile da spingere. Una cosa che non dovreste mai fare è mettere il vostro bambino in un “girello” per incoraggiarlo a camminare; gli esperti dicono che sono pericolosi e non aiutano realmente il bambino a imparare a camminare.

Lo sviluppo del bambino a 13 mesi dettagli
Lo sviluppo del bambino a 13 mesi dettagli

Altri sviluppi: lavoro di mano

Il vostro bambino di 13 mesi sta anche diventando più abile nell’uso delle mani. Molti bambini di questa età si divertono a “mettere le cose dentro” e “toglierle” – per esempio, mettendo oggetti come i blocchi in contenitori più grandi e poi buttandoli fuori. Si può anche notare che fa piccole torri con due o tre blocchi e le butta giù allegramente.

All’ora dei pasti, osservate se prende piccoli alimenti, come pezzi di cereali a forma di O o un pezzo di maccheroni, solo con il pollice e l’indice (questa è chiamata la presa a tenaglia) invece di rastrellare una manciata alla volta. Può anche mostrare un certo interesse nell’uso di un cucchiaio, anche se sarà il raro boccone che riuscirà a mettere in bocca.

Cosa si può fare

Non importa quanti giocattoli disseminano la stanza della famiglia, i bambini di 13 mesi spesso preferiscono svuotare gli armadi della cucina per poter giocare con le pentole e le padelle. Se siete stanchi di raccogliere le cose dopo il vostro bambino, mettete dei lucchetti a prova di bambino su tutti i vostri armadietti tranne uno che lasciate aperto per l’esplorazione. Per mantenere le cose interessanti, mettete nell’armadio ogni pochi giorni una selezione diversa di oggetti infrangibili, come cucchiai di legno, pentole e padelle, bicchieri di plastica, ecc.

Il vostro bambino amerà indagare cosa c’è dietro la porta e nel processo eserciterà le sue abilità di “afferrare e rilasciare” e cercherà di capire la causa e l’effetto di ciò che sta facendo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli