Il bambino di 8 anni e il cibo: mangiatore intuitivo

·2 minuto per la lettura
mangiatore intuitivo
mangiatore intuitivo

Lasciato a sé stesso, il bambino di 8 anni è un mangiatore intuitivo: mangia quando ha fame e si ferma quando è pieno. Non diventa mai famelico o sazio. Ovviamente, tuttavia, è necessario garantirgli un’alimentazione sana e ricca di tutti i nutrienti essenziali.

Il bambino di 8 anni: mangiatore intuitivo

I bambini di 8 anni mangiano tre pasti più gli spuntini ma non ingrassano eccessivamente. Mangiano un po’ di tutto quello che gli viene servito e, nel corso di una settimana, si ritrovano con una dieta abbastanza equilibrata che include dolci e grassi con moderazione. Per evitare di sconvolgere le abitudini alimentari naturalmente sane di vostro figlio, cominciate a mettere a disposizione una varietà di cibi ai pasti e agli spuntini. Non vietate certi alimenti, nemmeno le caramelle o le patatine – proibirli tende ad aumentare il loro fascino.

Allo stesso modo, la maggior parte degli esperti di nutrizione non favorisce un rigido controllo delle porzioni. Quando a un bambino è permesso di avere solo “così tanto”, potrebbe mangiare di nascosto o mangiare troppo quando non si sta guardando. Tenete a portata di mano scelte nutrienti e lasciate che vostro figlio veda che anche voi mangiate questi cibi.

Evitate di usare il cibo come premio per un buon comportamento o per il rendimento scolastico – o per punizione. Il cibo dovrebbe essere un bene neutro che le persone mangiano prima per il carburante e poi per il piacere, senza altri legami emotivi.

mangiatore intuitivo bambino 8 anni
mangiatore intuitivo bambino 8 anni

La vostra vita ora

Il tempo per la famiglia è importante, ma lo è anche il tempo per gli adulti. Trascorrere del tempo lontano dai propri figli, con il proprio partner o da soli, è fondamentale per la salute mentale di tutti. Quello di cui molti genitori non si rendono conto è che non stanno privando i loro figli di nulla: anche il tempo libero degli adulti giova al bambino. È un’occasione per ricaricarsi e per essere responsabili del proprio divertimento.

Il bambino impara anche che non è il centro dell’universo e che gli adulti sono diversi dai bambini, con i loro bisogni, privilegi e programmi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli