Il bambino non sembra mangiare quasi niente: è normale?

·2 minuto per la lettura
Il bambino sembra non mangiare quasi niente
Il bambino sembra non mangiare quasi niente

Il bambino sembra non mangiare quasi niente: è normale? Sicuramente. I bambini piccoli sono notoriamente mangiatori schizzinosi con piccoli appetiti, brevi tempi di attenzione e umori mutevoli, quindi può sembrare che non mangino abbastanza. Tuttavia, finché il tuo bambino aumenta di peso in modo appropriato, puoi stare certa che sta bene.

Offrigli una varietà di cibo sano durante i pasti regolari e lasciagli mangiare quello che vuole. Può sembrare che non mangi molto, ma la maggior parte dei bambini bilancia la dieta nel corso di alcuni giorni. Se vuole mangiare solo cibo spazzatura, assicurati di educarlo a comprendere l’importanza di determinati alimenti.

A volte i bambini vanno in crisi di cibo e mangiano solo uno o due cibi per settimane. Non farne un dramma: le sue preferenze cambieranno sicuramente di nuovo. Inoltre, ricorda che potresti dover offrire un nuovo cibo anche dieci volte prima che il tuo bambino decida di mangiarlo.

Il bambino sembra non mangiare quasi niente consigli
Il bambino sembra non mangiare quasi niente consigli

Il bambino sembra non mangiare quasi niente: cosa fare

Per assicurarti che il tuo bambino riceva le sostanze nutritive e le calorie di cui ha bisogno, prova a mescolare gli alimenti (come mettere i broccoli nei maccheroni al formaggio). Evita di dargli “cibi di riempimento”, come patatine, biscotti e succhi di frutta, o potrebbe riempirsi di questi e rifiutare cibi più sani.

Per i bambini, il cibo è sia nutrimento che un’occasione per esplorare, quindi rendi divertente il momento dei pasti tagliando gli alimenti in forme carine, invitando il tuo bambino ad aiutarti a preparare i pasti o lasciandolo giocare con il suo cibo mentre mangia.

Anche se è difficile, resisti all’esortazione del tuo bambino a mangiare “solo un po’ di più”. Questo può solo renderlo ancora più riluttante a mangiare perché è nell’età in cui vuole esprimere la sua indipendenza. Oppure, potrebbe finire per mangiare più del necessario, il che – secondo alcuni esperti – potrebbe portare ad abitudini alimentari poco sane.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli