Il blazer imbottito di Moncler e altri capi da ufficio completamente reinventati

Di Redazione
·1 minuto per la lettura
Photo credit: Courtesy Moncler
Photo credit: Courtesy Moncler

From Esquire

Moncler ha realizzato una collezione inverno 2020 che è una perfetta sintesi della moda funzionale e dell'abbigliamento da ufficio, quasi formale. Moncler Edit è infatti un piccolo guardaroba di capi che vanno dal blazer ai parka, dove gli elementi tipici dell'uno confluiscono nell'altro.

Photo credit: Courtesy Moncler
Photo credit: Courtesy Moncler

Un guardaroba ibrido di cui il blazer imbottito è il simbolo: si chiama Bess, è in Principe di Galles ma sembra un piumino con le sue classiche impunture e i dettagli antivento in nylon. Altre giacche invece uniscono la funzionalità del nylon al comfort dei tessuti prettamente invernali come la lana vergine.

Photo credit: Courtesy Moncler
Photo credit: Courtesy Moncler

La giacca Ferrandier riprende risvolti e tasche dal blazer, ma è reinterpretata con l’aggiunta di un dettaglio antivento staccabile, in piuma d’oca, per un effetto a contrasto. Il modello Zumstein si ispira invece all’overshirt ed è realizzato in nylon stretch con bottoni a pressione.

Photo credit: Courtesy Moncler
Photo credit: Courtesy Moncler

Nella collezione Moncler Edit non mancano i classici parka, che però ha una silhuette elegante come quella di un cappotto classico. Anche il piumino lungo è disegnato e tagliato in modo che presenti una silhouette più pulita ed essenziale, dall'aria meno sportiva e più formale. Si può fare? Moncler ci è appena riuscito.