Il carrello portavivande è ciò di cui potresti oggettivamente aver bisogno

Di Claudia Santini
·3 minuto per la lettura
Photo credit: Unsplash.com
Photo credit: Unsplash.com

From ELLE

Alla ricerca di un tocco più pratico e funzionale per la tua cucina o per il tuo patio? Non ti perdi una trasmissione sul decluttering e sulla riorganizzazione degli spazi? Bene, il carrello portavivande è quello che fa per te! Che sia di gusto industriale, in legno sostenibile, fatto da scaffali di metallo, o con numerosi scomparti per spezie, rotoli per alimenti o utensili da cucina, il carrello portavivande è un elemento di design indispensabile e originale.
Nulla di meglio di un compagno fidato di "merende" come il cartello portavivande per poterti aiutare in ogni preparazione, organizzazione o presentazione dei tuoi manicaretti!

Vediamo insieme i 5 migliori carrelli portavivande:

Il carrello portavivande Foppapedretti Servi-Tu

Il carrello Foppapedretti Servi-Tu in legno di noce è un comodo carrello-tavolino, composto da 3 piani. Il suo piano superiore permette addirittura di essere allungato (aumentando cosi la sua superficie centrale), mentre il piano inferiore è l'ideale per contenere bottiglie. Le sue dimensioni lo rendono pratico, adatto sia come piano-isola e tavolino per la cucina, che come carrello da giardino: perfetto per la bella stagione!

Carrello portavivande Ikea

Dal design robusto e dotato di quattro ruote, il carrello portavivande Ikea Raskog può essere portato ovunque e ben si adatta a cucine moderne, dal gusto contemporaneo o industriale. Piccolo e compatto (misura 35 x 45 x 78 cm) e perfetto per riorganizzare barattoli, conserve, salse e piccoli utensili, è adattabile a ogni necessità grazie al ripiano centrale rimovibile.

Il carrello portavivande Kartell Battista

Siete alla ricerca di un tocco di design per il vostro carrello portavivande? Kartell viene in soccorso con un originalissimo carrello portavivande in metallo. Ideato da Antonio Citterio nel 1991, il carrello portavivande Kartell Battista è composto da una struttura in acciaio cromato, un piano in poliuretano (opaco o laccato in poliestere). Leggero (pesa meno di 10 kg!) e pratico, il carrello portavivande Kartell Battista si può ripiegare e riporre comodamente in un angolo della cucina, pronto per essere usato all'occorrenza.

Il carrello portavivande PLATEX Textable

Il cartello portavivande PLATEX propone un'estetica gradevole e classica: bianco, con la superficie cromata, ben si adatta a ogni tipo di cucina. Non solo i suoi ripiani stratificati sono semplicissimi da pulire con una semplice spugnetta, ma la sua maneggevolezza (pesa solo 7.5kg!) e funzionalità fanno del carrello portavivande PLATEX un elemento indispensabile e di grande qualità.

Il carrello portavivande in bambù Soges:

Se nella tua casa vige la filosofia eco friendly, il carrello portavivande in bambu Soges è proprio quello che fa al caso tuo! Dal design classico e intramontabile, il carrello portavivande Soges è realizzato con resistente legno di bambù. Leggerissimo (pesa solo 4.3 kg) è inoltre composto da quattro ruote con freno di bloccaggio che lo rendono, al tempo stesso, maneggevole e stabile.