Il Collegio 5 si farà: le novità sulla prossima edizione

il collegio

Il Collegio 5 si farà? È appena terminata la quarta edizione, ma la curiosità dei telespettatori è già proiettata verso la prossima stagione. Il docu-reality di Raidue è riuscito ad ottenere un successo inimmaginabile e i vertici di Viale Mazzini non si aspettavano un simile traguardo.

Il Collegio 5 si farà?

Il Collegio 4 è finito da pochissimo, eppure i telespettatori sono già prioettati verso la prossima stagione. Il docu-reality di Raidue è riuscito a catturare l’attenzione del grande pubblico e gli ascolti sono cresciuti ogni anno di più. Partito come un esperimento, Il Collegio è diventato il programma di punta del secondo canale della rete ed è proprio questo il motivo che ci spinge a dire che la quinta edizione si farà. Per il momento non ci sono ancora conferme da parte dei vertici di Viale Mazzini, ma considerando gli ottimi ascolti, nulla impedisce di pensare ad un seguito. Anche se la Rai si sta preparando ad un passaggio del testimone – pare che Carlo Freccero possa essere sostituito da Marcello Ciannamea o da Ludovico di Meo – la programmazione de Il Collegio 5 dovrebbe rimanere invariata. Salvo imprevisti dell’ultimo minuto, il docu-reality che vede come voce narrante quella di Simona Ventura dovrebbe andare in onda nell’autunno del 2020. Come avvenuto anche per le altre edizioni, il mese previsto per le registrazioni è quello di agosto e la location sarà sempre quella del Convitto San Carlo di Celana, frazione di Caprino Bergamasco.

I provini per Il Collegio 5

Considerando il successo ottenuto da Il Collegio 4, sono molti quelli che si chiedono quale sia la procedura da seguire per poter diventare un allievo. Per partecipare ai casting è necessario iscriversi sul sito Magnolia e riempire il modulo dedicato agli aspiranti collegiali. Per compilare la richiesta bisogna inserire i propri dati anagrafici, quelli dei genitori, fornire una propria descrizione, il numero di telefono e un indirizzo e-mail valido. Oltre alla ‘domanda’ online, c’è un’altra possibilità: attendere che lo staff de Il Collegio riprenda il tour nei centri commerciali. Solitamente, il mese destinato ai provini, ai quali possono partecipare ragazzi tra i 14 e i 17 anni, è quello di maggio. Anche se non abbiamo ancora nessuna conferma, è probabile che le tempistiche dedicate ai casting restino invariate. Superato questo primo step, i venti collegiali scelti, equamente suddivisi tra maschi e femmine, dovranno fare un piccolo test di ingresso. Soltanto dopo il superamento di questo ‘esame’ si potranno godere l’esperienza ne Il Collegio 5. Oltre ai provini per aspiranti collegiali, sempre attraverso il sito Magnolia, sono aperte le iscrizioni anche per i professori. In che anno saremo catapultati nell’autunno del 2020? Ancora non c’è nulla di ufficiale, ma voci di corridoioio dicono che potrebbe esserci anche un salto indietro nel tempo piuttosto che un passo verso i giorni nostri. Staremo a vedere.