Il discorso di Beyoncé ai Grammy Awards 2021 per "celebrare tutte le bellissime regine e re neri"

Di Anna Zucca
·3 minuto per la lettura
Photo credit: Getty Images
Photo credit: Getty Images

From ELLE

Queen B colpisce ancora e questa volta lo fa rompendo qualsiasi record ai Grammy Awards 2021, dove ha vinto i 4 premi che l'hanno portata dritta nell'Olimpo dei vincitori. Sì perché Bey con 28 Grammy è ora alla pari del produttore musicale Quincy Jones, e rimane seconda solo al direttore d'orchestra Georg Solti, che ne ha vinti 31. Beyoncé è la prima donna ad aver guadagnato questa posizione in classifica e ha celebrato questo passo storico con un discorso di pura ispirazione sul ruolo dell’artista in tempi complessi ma di profondo cambiamento.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

I Grammy Awards 2021, giunti alla loro 63esima edizione, sono stati diversi da qualsiasi altra annata: hanno visto il trionfo delle cantanti in moltissime categorie importanti e si sono incentrati dove il sentimento americano (e non solo) batte più forte, ovvero attorno alle tematiche del BLM, sullo stato dell'industria musicale e dei suoi lavoratori, messi a dura prova dalla situazione pandemica. La cerimonia si è svolta all'aperto, nel tiepido inverno di Los Angeles, in un'ambientazione da commedia romantica con tavolini tondi dalle lunghe tovaglie bianche, a cui gli artisti sedevano al massimo in due, rispettando il distanziamento sociale e indossando la mascherina, affacciati su un modesto palco in parquet sormontato da un filo di lucine. In questa atmosfera piuttosto famigliare, se non fosse che tra i tavoli bazzicavano artisti come Dua Lipa, Jay-Z, Cardi B, Harry Styles, le esibizioni spettacolari non sono mancate.

A trionfare in questi Grammy sono state le cantanti, da Taylor Swift a Lady Gaga, Dua Lipa, H.E.R., Billie Elish, e una su tutte Beyoncé. Nel suo minidress Schiaparelli in pelle nera, più guanti da pantera con unghie d'oro, Queen B ha cominciato la serata detenendo già due storiche vittorie: ha infatti ottenuto nove nomination in otto categorie, il massimo mai raggiunto da qualsiasi artista, e con la vittoria per miglior video di Brown Skin Girl sua figlia Blu Ivy Carter, tra le protagoniste del video, è diventata la più giovane premiata dei Grammy, a soli 9 anni. Al momento della miglior performance rap, vinta per la sua apparizione in Savage di Megan Thee Stallion, la rapper l'ha ringraziata con parole di affetto sincero: "Voglio assolutamente dire grazie a Beyoncé. Se mi conoscete, dovete sapere che fin da quando ero piccola mi dicevo: 'Sai cosa, un giorno diventerò grande, sarò come la Beyoncé del rap'. Era sicuramente il mio obiettivo.". E in effetti, Megan Thee Stallion sembra essere molto vicina alla meta, considerato che ha vinto anche l'Award per miglior nuova artista.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Beyoncé è stata poi richiamata sul palco per l'ennesimo turno, questa volta nella categoria miglior performance R&B per la sua Black Parade, con cui si è aggiudicata il 28esimo Grammy. Il significato profondo della canzone, un inno al celebrare "la gioia, la bellezza, la forza e il potere" delle persone nere, "la vostra voce", come aveva scritto su Instagram la cantante, unito al record storico, hanno fatto scaturire un discorso di ringraziamento genuino. "Come artista credo che sia il mio lavoro, e il lavoro di tutti noi, essere specchio dei tempi. È stato un momento così difficile, perciò volevo elevare, incoraggiare, celebrare tutte le bellissime regine e re neri che continuano a ispirarmi e ispirare il mondo intero." ha detto Beyoncé dal palco, continuando poi: "Ho lavorato per tutta la vita, da quando avevo nove anni, e non posso credere che sia successo.".

[poll id='6b950389-b9d9-4c3c-92c8-869b01bde8cd_10c100831610e' type='text' question='Sei felice della vittoria di Beyoncé?' answer1='Molto' answer2='Meritavano altre artiste...'][/polll]