Il fidanzato di Alexandria Ocasio-Cortez da cinque anni a questa parte è il suo fan numero uno

Di Monica Monnis
·3 minuto per la lettura
Photo credit: Tom Williams - Getty Images
Photo credit: Tom Williams - Getty Images

From ELLE

Raramente vengono avvistati insieme (l'ultima paparazzata a settembre per una cena in pizzeria a New York e una passeggiata sulla High Line), lei non pronuncia quasi mai il suo nome in pubblico ed è quasi bannato dai suoi seguitissimi account social (impensabile dunque una dedica sole-cuore-amore a San Valentino, ecco). Alexandria Ocasio-Cortez e il fidanzato Riley Roberts sono una coppia da più di cinque anni, convivono da quattro e hanno un cane di nome Deco. Ah giusto, sono l'emblema della riservatezza. La più giovane deputata del Congresso rieletta per un secondo mandato e il web developer dell'Arizona preferiscono mantenere una relazione low profile e su questo sono irremovibili. Ma chi è il ragazzo dai capelli fulvi e gli occhi azzurri cielo che ha conquistato la stella nascente della politica a stelle e strisce? Dai, indaghiamo un po'.

Come si legge sul New York Post, Riley ha 30 anni, proprio come AOC, ed è cresciuto a Paradise Valley in Arizona, una delle zone più benestanti ed esclusive dello stato. Si è diplomato alla Chaparral High School nella vicina Scottsdale nel 2008, per poi iscriversi e laurearsi alla Boston University in sociologia e finanza. Proprio tra i banchi della BU, ha incontrato Alexandria, promettente studentessa di economia e relazioni internazionali: galeotto un incontro durante i Coffee & Conversations, appuntamento studentesco del venerdì pomeriggio in cui gli studenti di tutte le facoltà sono invitati a discutere di tutto, dal significato dell'amore alle breaking news.

Dopo la laurea è tornato in Arizona, dove ha realizzato siti web per piccole imprese. Esperto di tecnologia e social media (e Alexandria ringrazia), oggi è a capo del marketing di HomeBinder.com, sito web che aiuta le persone a gestire la manutenzione delle loro case. Senza troppe sorprese, Roberts è il più grande sostenitore della compagna, ha creato il sito web per raccogliere fondi per la sua campagna elettorale, sempre lavorando in sordina ed evitando i riflettori. Poche le sue incursioni indirette sulla stampa, se non per una piccola polemica datata febbraio 2019 scatenata da alcune testate rep, convinte che Riley fosse un "mantenuto dal congresso" dopo la diffusione di una sua mail istituzionale. Misunderstanding spiegato dalla Ocasio-Cortez in prima persona e dal suo staff: "Non sta facendo alcun tipo di lavoro governativo. Può accedere al calendar come può farlo ogni coniuge, partner o membro della famiglia negli uffici del congresso”, ha detto Saikat Chakrabarti, capo dello team della deputata, mettendo un punto al chiacchiericcio.

View this post on Instagram

Yes, our team wants to get up and out there too! Nothing gives me and our organizers more joy than being in community. . The good news is our campaign office is built for more than just an election cycle - we are making it to be a community organizing hub that seeks to connect, engage, and benefit everyone who comes through. From parents organizing for better schools, to local residents who want to organize a block cleanup, this is a place where we hope people will be able to create community and discover their power. . Lately, our organizing office has been physically open on a limited basis to assist in emergency efforts & mutual aid, package + deliver meals for families in need, and receive mask donations that we distribute to local hospitals and essential workers. . We are also preparing our HQ for a fuller operation whenever public health experts indicate it’s safe to try (and we are willing to wait as long as necessary to protect organizers and save lives). We are focused on being a grounding space where all of us can build power, rise together, create joy, and maybe give some pets to Deco while we’re at it 🐶 . Lastly - like all of you, we deeply miss the hugs, gatherings, and holding each other close. The silver lining is that I hope we move towards a future where we never take one another’s affection and presence for granted. I look forward to the day, soon, where we can hold each other again. . Con cariño, Alexandria . 📸: @coreytorpiephotography

A post shared by Alexandria Ocasio-Cortez (@aoc) on May 22, 2020 at 1:39pm PDT

Riley appare al fianco della fidanzata in Knock Down the House, il documentario di Netflix sulle quattro donne che hanno partecipato alle elezioni di midterm del 2018, fatto che ha portato i social a disquisire sul suo appeal (e la sua barba) e Alexandria a rispondere (con ironia) con una storia su Instagram in cui mostrava il nuovo look del compagno ("Internet ha spinto Riley a farsi tagliare i capelli/ illuminazioni dopo #KnockDownTheHouse", la caption). Parlando di cose serie, la mamma di Riley, Constance, è affezionata ad Alexandria (le ha regalato la collana di perle che ha indossato durante la campagna elettorale ndr), idem per mamma/suocera Blanca Ocasio-Cortez che adora letteralmente il futuro genero. Matrimonio in vista? Inutile gongolare, tanto nel caso lo sapremo a cose fatte.