Il matrimonio romanticissimo tra il duca di Alba e Belén Corsini, nuova favola d'amore targata royal

·2 minuto per la lettura
Photo credit: Pool - Getty Images
Photo credit: Pool - Getty Images

Sogno di una notte di mezza estate (o quasi). I protagonisti della nuova favola d'amore targata royal sono Carlos Fitz-James Stuart duca di Alba de Solís e Belén Corsini, che lo scorso 22 maggio si sono giurati amore eterno al Palacio de Liria, la maestosa residenza del XVIII secolo nel cuore di Madrid di proprietà del padre dello sposo. Lui nobile e di antico lignaggio, lei bella e ricchissima, figlia del noto imprenditore edile spagnolo Juan Carlos Corsini Muñoz de Rivera: sono loro la coppia dell'anno che ha inaugurato la stagione dei royal wedding del 2021.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Ribattezzato dalle fan "Harry de los Alba", fino a pochi giorni fa era ancora Carlos lo scapolo d'oro di Spagna: il bello e dannato di corte per le quali chiunque avrebbe fatto carte false. Non ne ha avuto bisogno Belén Corsini, che tre anni fa lo ha fatto perdutamente innamorare di lei e che sabato ha pronunciato il suo "sì" nella piccola cappella privata del palazzo decorata con opere di Josep María Sert, pittore catalano i cui moderni murales barocchi hanno ottenuto riconoscimenti internazionali. Il ricevimento, che ha dovuto fare i conti con le ristrettezze imposte dal Covid, è stato lussuoso, ma meno fastoso di quello del fratello dello sposo Fernando Fitz-James Stuart, duca di Huéscar, che nel 2018 convolò a nozze con Sofía Palazuelo Barroso sempre nel Palacio de Liria, ma di fronte a 750 invitati.

Photo credit: Pool - Getty Images
Photo credit: Pool - Getty Images

Carlos, il secondogenito quasi trentenne di Carlos Fitz-James Stuart, XIX duca di Alba, e Matilde de Solís-Beaumont y Martínez de Campos, si è dovuto accontentare — se così possiamo dire — di un banchetto all'aperto senza balli né cocktail in piedi, ma solo pranzo placé, distanziamento e mascherine. Tutto regolare insomma, fuorché il parco decisamente oversize della residenza, che con i suoi 22 mila metri quadri di giardino è stata la cornice perfetta per questa innamoratissima coppia royal. Lei, in abito bianco con scollo a V e maniche lunghe con un palloncino sulle spalle e un lungo strascico ricamato a fiori, creazione del laboratorio Navascués, tiene il braccio dello sposo, che nella foto di rito sfoggia la Real Maestranza de Caballería de Sevilla, l'alta uniforme spagnola d'obbligo nelle grandi occasioni.

Photo credit: Pool - Getty Images
Photo credit: Pool - Getty Images

Insieme a loro nella foto ufficiale anche il fratello maggiore Fernando, la madre dello sposo Matilde, avvolta in un abito rosso fuoco e una altissima e regale mantiglia nera, e il padre della sposa Juan Carlos Corsini. Difficile dire chi fra tutti fosse il più emozionato della famiglia. Di sicuro alla dolce Belén aspetta un futuro da duchessa, anche se è difficile credere che la grintosa neo sposina di 31 anni, laureata in Economia e Gestione Aziendale, rinuncerà al suo ruolo nell'impresa di famiglia, dove lavora dal 2016 insieme al padre Juan Carlos, la madre Mónica de Lacalle Rubio, e il fratello Francisco de Borja Corsini de Lacalle. I tempi sono cambiati e oggi anche le principesse vogliono conquistarsi la loro indipendenza.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli