Il miglior olio per la cura del capello

·2 minuto per la lettura
oli cura capelli
oli cura capelli

Gli oli vegetali sono un ottimo metodo per prenderci cura dei nostri capelli. Grazie ad essi, infatti, è possibile realizzare maschere e impacchi utili per riparare e idratare una chioma spenta, secca e sfibrata. Vediamo quali sono.

Quali sono gli oli per la cura dei capelli?

Olio di argan

L’olio di argan è il più famoso tra gli oli vegetali per la cura dei capelli, specie per quelli sfibrati e secchi. È ottimo anche per ammorbidire le punte e avere una chioma luminosa.

Con l’olio di argan è possibile realizzare un impacco contro le doppie punte, basterà applicarlo puro sulle lunghezze e lasciare agire per un’ora. Dopo, potrete fare uno shampoo e avrete i capelli morbidi e luminosi.

L’olio di argan è utile anche per eliminare l’effetto crespo dai capelli, basterà applicarne qualche goccia sulle lunghezze umide dopo aver fatto lo shampoo. In questo modo saranno protetti anche dal calore del phon.

Infine, l’olio di argan è perfetto per realizzare da aggiungere alla vostra maschera per capelli abituale per nutrire a fondo la chioma e averla morbida e setosa.

Olio di mandorle dolci

Un altro olio da utilizzare per prendersi cura dei capelli è l’olio di mandorle dolci, utile per prevenire le doppie punte e per nutrire a fondo i capelli spenti, secchi e sfibrati. Per beneficiare dei suoi effetti, basterà applicarlo sulle lunghezze inumidite e lasciarlo in posa per 30 minuti, poi effettuate il normale lavaggio. Avrete dei capelli nutriti e morbidi.

Olio di lavanda

Anche l’olio di lavanda è ottimo per prendersi cura dei propri capelli. Esso, infatti, è adatto per eliminare le doppie punte, per rinforzare i capelli fragili, per idratarli, rigenerarli, per eliminare la forfora e favorirne la crescita. Basterà aggiungerne qualche goccia al tuo shampoo abituale, oppure puoi applicarne direttamente qualche goccia sulle lunghezze per avere capelli forti e sani.

Olio di melaleuca

L’olio essenziale di melaleuca ha importanti proprietà disinfettanti, antibatteriche, antimicrobiche, antivirali e fungicide. Per questo è adatto per eliminare pidocchi, capelli grassi, forfora e funghi. Basterà aggiungerne qualche goccia al vostro shampoo quotidiano e in breve tempo beneficerete di tutti questi effetti.

Olio di cocco

Infine, l’ultimo olio vegetale ottimo per prendersi cura dei propri capelli è l’olio di cocco. Quest’olio è adatto ai capelli secchi e sciupati, perché aiuta ad idratarli e nutrirli, donando nuova luce e morbidezza, e prevenendo anche la comparsa delle doppie punte.

Anche in questo caso, potete realizzare un impacco pre-shampoo ristrutturante da applicare sui capelli bagnati. Lasciate in posa per mezz’ora, procedete con lo shampoo. Avrete dei capelli morbidissimi!