Il Milan si è mosso per il colpo Bogarde e sa di non essere solo: chi fiuta l'affare

Fabrizio Romano
·1 minuto per la lettura

Melayro Bogarde è un'occasione di mercato, un vero e proprio affare. Perché il più giovane olandese a debuttare nella storia della Bundesliga si prepara al grande salto in un campionato importante: difensore centrale classe 2002 oggi all'Hoffenheim, Bogarde è dotato di fisicità e rapidità che ne fanno un giocatore molto gradito all'area scouting del Milan e ai dirigenti che hanno già avuto i primi contatti con l'entourage del ragazzo. Bogarde piace non poco, nella lista dei difensori di talento dove Matteo Lovato del Verona è ritenuto comunque più pronto.

Ascolta "Milan su Bogarde" su Spreaker.

CORSA APERTA - Ma essendo Bogarde a scadenza di contratto con l'Hoffenheim, l'occasione è davvero intrigante e non a caso si sono mossi altri due club, il Barcellona e una società di Premier League che hanno attivato i dialoghi con l'entourage del centrale olandese. Una corsa aperta, un affare che adesso fiutano in tanti. Con l'Inghilterra che ha un potere forte sul piano contrattuale per tentare questo difensore promettente: il Milan c'è, ma sa di non essere solo.