Il momento più magico dell'anno con i figli

·2 minuto per la lettura
come_vivere_natale_con_i_bambini
come_vivere_natale_con_i_bambini

Quando si diventa genitori, che si sia credenti oppure no, si pone il problema di come vivere il Natale con i bambini. All’asilo e a scuola il Natale è un momento importante, che assume significati diversi a seconda se si sia cattolici oppure no, ma che comunque è parte importante della nostra società. Sta a noi genitori indirizzare i bambini affinché lo vivano come un momento di serenità e non di pressioni e raduni familiari che spesso diventano occasione di discussioni o di gara a chi fa il regalo più bello.

Come vivere il Natale con i bambini

Per far sì che il Natale rimanga un ricordo indelebile nella vita dei nostri bambini creiamo una routine insieme a loro da ripetere negli anni per prepararsi al mese più luminoso dell’anno.

Fare l’albero e gli addobbi insieme

I bambini adorano il Natale, perché è magico e le luci e gli addobbi contribuiscono a creare questa magia. Sin dalla più tenera età li si può coinvolgere nel fare l’albero insieme, prima osservando la mamma, poi man mano che crescono creando loro stessi degli addobbi che negli anni cresceranno e saranno un ricordo bellissimo da conservare per genitori e figli. È anche questo il momento per spiegare il senso del Natale ai nostri bambini, qualsiasi sia il significato che ha per noi. Il consiglio è di fare sempre tante foto e video per conservare i momenti della crescita, quando saranno grandicelli adoreranno rivedere e ricordare quei momenti.

Leggere libri o guardare film natalizi

Un altro modo per creare ricordi e sensazioni indelebili legati al Natale sono i libri illustrati che resteranno sempre un riferimento e un ricordo tenero negli anni a venire. Lo stesso dicasi per i cartoni classici Disney e Pixar legati al Natale, o anche le commedie di Hollywood natalizie. Ce ne sono a bizzeffe e trovare le preferite da rivedere negli anni come appuntamento per tutta la famiglia è sicuramente una ‘christmas routine’ da inventare.

Creare insieme addobbi e disegni

Già nel mese di novembre si può iniziare la preparazione al Natale, creando insieme addobbi o disegni insieme ai nostri bambini, i classici lavoretti che faranno già all’asilo con le maestre o a scuola. Il consiglio è di non porre obiettivi ambiziosi, è frustrante per un bambino in età di asilo, che non ha ancora la piena manualità, non riuscire a fare qualcosa e non c’è niente di peggio che associare il clima natalizio a un senso di frustrazione.

Spesso nelle scuole elementari si vogliono mostrare lavori bellissimi alle mamme e papà, ma il più delle volte sono creati dalle maestre con l’aiuto dei bambini. È molto meglio se nostro figlio riesce a portare a termine un lavoro da solo, semplice, colorato e tutto suo.