Il nuovo BF di Kate Middleton è il tailleur, cosa c'è dietro questa scelta power e perché ci piace

Di Giovanna Gallo
·3 minuto per la lettura
Photo credit: Getty Images
Photo credit: Getty Images

From Cosmopolitan

Kate Middleton ha uno stile che non si dimentica e infatti è una royal influencer che col suo "Kate Effect" muove i consumi. Però ogni tanto pure lei ci ripensa e cambia un po' mood: ti sei accorta che da questa primavera gli outfit di Kate Middleton sono un po' cambiati e che il re incontrastato è diventato il tailleur da donna? Dopo anni in cui non ha mai praticamente indossato i pantaloni a favore dei suoi amatissimi wrap dress a fiori, il 2020 per lei si sta configurando come un anno di transizione fashion. Ma qual è il significato dietro ai tailleur di Kate Middleton? Te lo raccontiamo subito.

Kate Middleton e il tailleur donna, una storia d'amore. Sì, ma cosa c'è dietro?

Vedere Kate Middleton con i pantaloni, blazer e camicia (se con stampa simbolico tipo la blusa blu con gli arcobaleni meglio) ormai è un must. Sua cognata Meghan Markle ti ha abituata ai look rock (persino con i pantaloni di pelle) ma la Duchessa di Cambridge Kate Middleton ha sempre optato per outfit più romantici. Cosa c'è quindi dietro questo cambiamento? Secondo noi le parole chiave sono empowerment, carriera e sicurezza: tre delle caratteristiche che la Duchessa di Cambridge ha messo in campo per cominciare la sua trasformazione in regina. Kate Middleton, l'abbiamo vista la prima volta con un tailleur pantalone in primavera: il brand scelto, Marks&Spencer, le ha ispirato un look color salmone con blazer, pantalone a sigaretta e t-shirt minimal bianca. Effetto bossy assicurato.

L'estate, la pandemia, i lockdown non ti hanno regalato molti outfit di Kate Middleton, è vero. E durante la bella stagione la moglie del principe William opta spesso per abiti impalpabili e leggeri, col pattern floreale. Ma appena è scattato l'autunno Kate ha tirato fuori dal suo guardaroba magico dei tailleur donna molto eleganti ma semplici, spesso abbinando capi di brand diversi tra di loro e tutti in nuance molto dark. Le sue scelte? Vanno dai tailleur sartoriali tono su tono agli outfit spezzati come il mix&match che ha fatto con un blazer classico blu scuro, un paio di pantaloni a zampa e la camicia rainbow style.

Vedere Kate Middleton in toni così scuri ci fa capire che il suo stile sta cambiando, che sta andando verso quello che la accompagnerà nei suoi anni da moglie di un re. D'altronde anche il principe William si sta preparando al passaggio successivo ed entrambi sono sicuri, in sintonia e decisamente pronti a quello che sta per accadere.

Ma cos'era quella storia che le royals non possono indossare i pantaloni?

Photo credit: WPA Pool - Getty Images
Photo credit: WPA Pool - Getty Images

Non esiste un protocollo che impone alle donne della Royal Family di non indossare i pantaloni. Solo che, agli eventi formali, il dress code punta molto su abiti midi, i preferiti di Kate Middleton. A seconda dell'occasione l'abito cambia tessuto, taglio e diventa più elaborato o easy, modulandosi. Kate con i pantaloni del tailleur e non cambia spesso stile: li sceglie a vita alta come quelli di Marks&Spencer, a zampa, skinny. Forse non la vedrai mai con addosso dei jeans, perché il denim non è considerato all'altezza degli standard reali, ma in ogni caso, mixando accessori sportivi come le sneakers, la Duchessa di Cambridge riesce comunque a ottenere un effetto effortlessy chic tutto da copiare.

Kate Middleton con i tailleur si prepara alla grande fase della sua vita in cui affiancherà un re: non ha rotto il protocollo, ne sta creando uno suo.

Ti è piaciuto l'articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere gli articoli di Cosmopolitan direttamente nella tua mail.

ISCRIVITI QUI