Il nuovo taglio corto di Alessandra Mastronardi è il look più chic a cui potevamo pensare per l'autunno

Di Redazione Digital
·2 minuto per la lettura
Photo credit: NurPhoto - Getty Images
Photo credit: NurPhoto - Getty Images

From ELLE

Ricordate Alessandra Mastronardi con la chioma morbida e mossa sulle spalle? Bene, qualcosa è cambiato. A ben vedere, molto più di qualcosa: nel suo ultimo post su Instagram l'attrice, 34 anni, appare con un look tutto nuovo, un taglio corto a caschetto liscio con frangetta che la rende quasi irriconoscibile - ma chichissima. Con tutta probabilità, il nuovo look è merito del nuovo ruolo che la vedrà protagonista sul grande schermo: L'insostenibile peso di un grande talento di Tom Gormican. A fornirci gli indizi è la stessa Alessandra, che su Instagram scrive: "You can call me Isabela", facendo forse rifermento al nome del suo personaggio (anche se IMDB non dà ancora dettagli a riguardo) e taggando come fotografo Paco Leon, attore spagnolo impegnato nella stessa pellicola.

{{ this.render( "@app/views/shared/embed-accessibility-text.twig", { embedName: "Instagram", })|raw}}

{% verbatim %}

{% endverbatim %}

"Bob, anzi box bob per Alessandra Mastronardi, e non poteva esserci scelta migliore", commenta l'hairstylist Cristiano Filippini. "Questo taglio è una delle pietre miliari dell'hairdressing, una forma geometrica dove non possiamo prescindere dalla precisione dei contorni. Sulla frangia, ai lati e sulla nuca il taglio è pulito e pieno, e dà questo senso di staticità che serve a far concentrare lo sguardo di chi osserva sul viso di chi lo porta", prosegue l'esperto. A chi stanno bene i capelli a caschetto con frangia come quelli del nuovo look di Alessandra Mastronardi? "Essendo la parte degli occhi e del naso in primissimo piano grazie ai capelli che cadono netti, è importante che queste parti del viso siano praticamente perfette. In questo senso il box bob non ammette sbavature nelle linee e pretende un ovale e delle caratteristiche morfologiche super regolari, non è un taglio per tutte, ma dà a chi lo porta una classe e un carattere senza se e senza ma". Chissà se Alessandra deciderà di tenerlo anche una volta finite le riprese...

Cristiano Filippini, fondatore di [#1]HAIRLAB, hairstylist dal 1996: "Ho sempre puntato tutto sull'aggiornamento, le nuove tendenze e la consulenza alla cliente finale, basandomi sulla morfologia, l'incarnato e il rispetto del capello e della sua portabilità". Lo trovate anche su Instagram come @cri.filippini.