Il più grande rimorso di Serena Grandi: 'Non lo farei'


Serena Grandi durante un'intervista rilasciata al settimanale "Gente" ha fatto sapere di essere rinata dopo essere guarita da un tumore.
All'attrice infatti nel 2019 venne diagnosticato un cancro al seno.
Al magazine ha detto: "L’estate che mi ha cambiato la vita è proprio questa. Mi sono presa un anno sabbatico nel verde e mi sono rimessa a scrivere. Dopo la malattia avevo la necessità di allontanarmi dai soliti posti, di cercare una nuova me altrove. L’ho trovata qui, dove sono rinata grazie alla scrittura".
La 64enne ha poi rivelato qual è stato uno dei suoi più grandi rimpianti: non aver salvato il matrimonio con l'ex marito Beppe Ercole, scomparso nel 2010.
I due si separarono nel 1998 dopo 12 anni insieme.
"Il mio più grande rimorso? Beh non divorzierei da mio marito Beppe Ercole. Era il padre di mio figlio (Edoardo, 32 anni, ndr) e mi amava in modo viscerale. Avrei dovuto rimanere con lui e smussare certi angoli del mio carattere, ma tra noi c’erano vent’anni di differenza ed io ero troppo giovane per capire. Lui aveva altre esigenze, altre stanchezze, altri desideri rispetto ai miei", ha dichiarato.
Serena, che è stata una delle icone sexy del cinema italiano anni ‘80, ha infine rivelato: "Sono stata invidiata da altre attrici, ma me ne sono resa conto solo adesso ricollegando alcune cose accadute recentemente".