Il premio per gli straordinari in vista del Natale

·1 minuto per la lettura
amazon
amazon

I dipendenti della logistica di Amazon saranno costretti a fare gli straordinari in vista del Natale. In tantissimi, infatti, sceglieranno il colosso dello shopping online per effettuare regali e altro genere di acquisti a causa dell’emergenza Coronavirus. Per questa ragione l’azienda statunitense ha deciso di premiare i lavoratori mettendo a disposizione un bonus di 500 milioni di dollari.

Il premio di Amazon

I 500 milioni di dollari stanziati da Amazon saranno divisi equamente tra i dipendenti della logistica. La cifra che un singolo lavoratore otterrà dipende dal suo contratto e dal Paese in cui si trova la sede in cui esso opera.

In Italia, i dipendenti del settore logistico e i dipendenti dei fornitori, inclusi i corrieri che si occupano delle consegne di Amazon Logistics, che lavoreranno con noi dal 1° al 31 dicembre, avranno diritto a un riconoscimento economico di 300 euro lordi, se impiegati a tempo pieno e un importo riproporzionato, se lavorano con contratti part-time“, ha spiegato Dave Clark, senior vice president delle Operations di Amazon.

Per i dipendenti si tratterà dunque di una più o meno rilevante gratifica per il lavoro ad alto ritmo che saranno costretti nel periodo delle imminenti festività per regalare un sereno Natale ai consumatori.