Il Principe Harry dona 1,5 milioni di dollari in beneficenza

·1 minuto per la lettura

Il Principe Harry ha messo sul piatto un milione e mezzo di dollari destinati ad aiutare i bambini poveri dell’Africa attraverso un'organizzazione benefica da lui stesso co-fondata di recente assieme alla moglie Meghan e ad altri soci.

La decisione è stata annunciata durante la sua apparizione a sorpresa alla partita di polo di beneficenza disputata ad Aspen, in Colorado, nell'ambito della Sentebale ISPS Handa Polo Cup.

La somma di denaro è tratta dall'anticipo dei diritti garantiti al principe Harry dall'editore che nei prossimi mesi pubblicherà la sua autobiografia.

«Questa è una delle tante donazioni che ho intenzione di fare a organizzazioni di beneficenza e sono grato di poter restituire in questo modo ai bambini e alle comunità che ne hanno urgente bisogno», ha affermato in una nota Harry.

Meghan Markle era assente per la partita, poiché i protocolli Covid hanno ridotto la quantità di persone in grado di partecipare all'evento.

Nella dichiarazione, Harry ha spiegato come l'evento annuale sia fondamentale per garantire fondi e per continuare il lavoro dell'organizzazione benefica.

«La nostra missione consiste nel rispondere ai bisogni più immediati dei bambini vulnerabili dell'Africa meridionale, aiutandoli ad accedere ai servizi sanitari vitali, a ricevere le cure necessarie e a sviluppare le capacità per essere più resilienti e autosufficienti in futuro».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli