Il principe Harry si dichiara ambientalista ma… c'è qualcosa che non torna

·2 minuto per la lettura
Photo credit: KOEN VAN WEEL - Getty Images
Photo credit: KOEN VAN WEEL - Getty Images

Si dichiara ambientalista ma... il comportamento del principe Harry lascia un po' a desiderare in fatto di scelte green. Per la serie predica bene ma razzola male, la scorsa settimana Harry ha presieduto ad un evento di polo per beneficenza ad Aspen, di cui è stato ospite d'onore, ma al momento del ritorno a Montecito, in California, dove lo aspettavano la moglie Meghan Markle e i due figli Archie e Lilibet Diana, Harry ha optato per l'opzione più inquinante. Invece di imbarcarsi sul volo di linea, Harry ha scelto di salire a bordo di un jet privato.

Si tratta del jet Gulfstream dell'amico Marc Ganzi, un gioiellino da 60 milioni di dollari che, secondo quanto stimato dal Daily Mail, in un volo di due ore "avrebbe emesso fino a 10 tonnellate di CO2" nell'atmosfera. Insomma, una scelta decisamente poco in linea per chi, come Harry e Meghan si muove da una conferenza all'altra per parlare di cambiamento climatico.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Durante la famosa intervista doppia rilasciata ad Oprah Winfrey lo scorso marzo, il principe Harry aveva dichiarato: "Per i bambini che crescono nel mondo di oggi è piuttosto deprimente pensare che, a seconda di dove vivi, il tuo paese d'origine è in fiamme, o è sott'acqua, le case o le foreste vengono appiattite". Sarebbe perfettamente d'accordo Greta Thunberg, che di recente ha rilasciato una ricerca insieme all'Unicef che studia il Children's Climate Risk Index, ovvero l'impatto del cambiamento climatico sui bambini. Peccato che lei, a differenza di Harry, si guarda bene da certi scivoloni.

Bocciato a pieni voti dall'opinione pubblica a Harry non è rimasto altro che un silenzioso mea culpa e l'attenzione dei giornali che ha cominciato a fargli i conti in tasca. Da queste ulteriori indagini è emerso che in passato Harry abbia effettuato quattro voli su jet privati in 11 giorni, incluso il viaggio per dirigersi a un vertice sul cambiamento climatico in Sicilia. Sicuro Harry di poterti definire ambientalista?

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli