Il racconto scioccante dell’ex gieffina Floriana Secondi: ‘Mia madre e mia nonna erano prostitute’


Floriana Secondi, nota per essere stata uno dei personaggi più in vista della fortunata terza edizione del ‘Grande Fratello’, ha rivelato di aver avuto un’infanzia davvero difficilissima a causa della sua famiglia.
Ospite del programma tv ‘Belve’, Floriana, oggi 45enne, ha affermato che sia sua madre che sua nonna erano prostitute. “Mia mamma era una prostituta, aveva tanti problemi. Anche mia nonna”, ha detto nella trasmissione condotta da Francesca Fagnani su Rai2.
“Di abusi fisici ne ho vissuti e mi ricordo qualcosa: botte tantissime, dalla mattina alla sera, se ho prese proprio tante, tante tante”, ha aggiunto. Intervennero le autorità e Floriana fu allontanata dalla madre. Ha anche i segni di sigarette spente sul suo corpo. “Purtroppo c’è tutto scritto al Tribunale dei Minori, ho ancora i segni addosso”, ha continuato.
La madre aveva davvero tante difficoltà e certamente non era in grado di prendersi cura di un bambino nel modo corretto. “Aveva problemi non indifferenti con la droga, oggi non voglio parlare di lei. Sono state create tante cose. Non provo rancore, un messaggio che voglio lanciare e dare a tutti. Non si sa in che situazioni si possono trovare dei genitori che abbandonano i loro figli”, ha concluso.