Il sapore d'estate parte da lui il gelato allo yogurt cremoso e leggero da mangiare all'infinito

Di Claudia Santini
·3 minuto per la lettura
Photo credit: yumehana - Getty Images
Photo credit: yumehana - Getty Images

Con l'arrivo della bella stagione (giuro, sta arrivando) arriva anche la nostra voglia di rinfrescarci, aggiungendo un bel gelato alla nostra routine quotidiana. Perché allora non provare a fare in casa la sua valida alternativa light, il gelato allo yogurt? Il gelato allo yogurt è la variante più gustosa del gelato classico. Sia esso classico, greco, light o islandese, lo yogurt è un elemento prezioso per la nostra alimentazione perché ricco di proteine e calcio, ha un ridotto contenuto di zuccheri e una buona percentuale di grassi sani. Ma non solo! All'alto valore nutrizionale si aggiunge la presenza di proteine, fermenti lattici e vitamina D, fondamentale per riprendersi dai lunghi mesi freddi.
Avete sempre voluto cimentarvi nel preparare un gustoso gelato allo yogurt casalingo? Ecco qui di seguito tre ricette per ottenere un gelato allo yogurt da leccarvi i baffi!

Gelato allo yogurt Bimby

Avete sempre voluto mettervi all'opera con il Bimby per ottenere un buon gelato allo yogurt Bimby? Ecco la ricetta per voi!

Photo credit: Courtesy of Unsplash - Sara Dubler
Photo credit: Courtesy of Unsplash - Sara Dubler

Gli ingredienti necessari sono:

  • 400 gr yogurt bianco

  • 160 gr zucchero a velo

  • 300 gr panna fresca

Con lo strumento farfalla, montate la panna fresca per 5 minuti su velocità 3, aggiungendo poco per volta lo zucchero.
A operazione terminata, aggiungete lo yogurt assicurandovi che risulti ben amalgamato (1 minuto su velocità 4).
Versate il composto in un contenitore, da tenere nel freezer per almeno 9-10 ore.
Una volta ben indurito, tagliatelo in piccole parti e rimettetelo nel Bimby a velocità 4 fino a raggiunge la cremosità desiderata.

Gelato allo yogurt greco

Preferite un gelato allo yogurt senza panna? Nessun problema! Ecco la variante con il leggerissimo yogurt greco!

Photo credit: Courtesy of Unsplash - bantersnaps
Photo credit: Courtesy of Unsplash - bantersnaps

Gli ingredienti necessari sono:

  • 400 gr di yogurt greco

  • 110 ml latte scremato

  • 1 cucchiaio di zucchero o dolcificante

Procedete con il frullare yogurt, latte e zucchero per circa 2 minuti fino a ottenere una consistenza cremosa e omogenea.
Versate il composto in un contenitore da lasciare nel freezer per circa 30 minuti.
Il trucco sta nel mescolarlo e rimetterlo nel freezer ogni mezzora per almeno 3 volte.
Una volta ben solido, non vi resterà che toglierlo e aggiungere la vostra frutta preferita!

Gelato allo yogurt con gelatiera

La gelatiera è la vostra migliore amica dell'estate? Avete mai pensato di usarla per un delizioso gelato allo yogurt? Ecco qui la valida alternativa light al più rinfrescante dolce dell'estate!

Photo credit: Courtesy of Unsplash - Dan Gold
Photo credit: Courtesy of Unsplash - Dan Gold

Gli ingredienti necessari sono:

  • 400 gr di yogurt freddo di frigorifero

  • 130 gr di zucchero semolato

  • 130 ml di panna fresca

  • 120 ml di latte intero

  • 1 cucchiaino di farina di carrube

  • 1 cucchiaio di glucosio

Versate il latte e la panna in un pentolino a fuoco lento, aggiungendo poco alla volta lo zucchero, la farina di carrube e il glucosio. Con una frusta, assicuratevi che tutti gli ingredienti siano ben mescolati.
Procedete quindi a spostare il pentolino nel lavandino, accuratamente riempito di acqua molto fredda. Una volta intiepidito, il composto sarà da trasferire in frigorifero per almeno 2 ore.
Raggiunta una buona temperatura della crema (dovrà essere ben fredda), versate lo yogurt appena tolto dal frigorifero. Mescolate e versate il tutto nella gelatiera.
A questo punto il gelato andrà fatto mantecare per circa 30 minuti, quindi fino ad ottenere una consistenza cremosa e densa.
Dopo 3 ore di freezer il vostro gelato allo yogurt fatto con gelatiera sarà pronto per essere gustato!