Il selfie no make up di Emma Marrone, che oggi compie gli anni ed è sempre più libera dai cliché di bellezza

·2 minuto per la lettura
Photo credit: Stefania D'Alessandro - Getty Images
Photo credit: Stefania D'Alessandro - Getty Images

Emma Marrone ha spento 37 candeline il 25 maggio e ha deciso di festeggiare il compleanno con un selfie 100% no makeup, scattato tra le lenzuola, in un mattino di sole primaverile. Niente trucco, solo tanta bellezza naturale e un irresistibile fascino rock and roll, marchio di fabbrica della splendida Emma. La cantante, che ha appena annunciato l'uscita della sua prima raccolta di successi, risponde pienamente alle caratteristiche del suo segno zodiacale, Gemelli, per definizione ribelle, libero, indipendente e parecchio carismatico. Ci sembra il suo riratto: allergica ai diktat estetici imposti dai media e dai social, Emma Marrone ama mostrarsi ai suo fan per quella che è, senza filtri e senza ritocchi. Lasciando tutti sistematicamente senza fiato.

Pelle perfetta dopo i 35 anni (per permettersi selfie #nomakeup)

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Emma Marrone non dimostra la sua età, concordate? La pelle liscia e levigata non riporta i segni del tempo, ma appare anzi compatta e radiosa. Per le sue coetanee, vale la regola di iniziare a curare la pelle con trattamenti ad hoc, per prevenire rughe e cedimenti cutanei (dopo i 30 anni ha inizio ufficialmente l'ageing della pelle, oimé). Oltre ai tre pilastri di ogni beauty routine che si rispetti, ossia detersione, idratazione e protezione solare, Claudia Errico, spa manager di Mandarin Lago di Como, consiglia di aiutarsi con il trattamento non invasivo e altamente benefico Pure Oxygen Facial. "Il protocollo consente di stimolare la rigenerazione cellulare della pelle a livelli profondi, con un risultato altamente ringiovanente, indicato per le over 35 che si confrontano con i primi mutamenti del viso. Si parte dalla detersione accurata, per poi procedere con l’esfoliazione a base di acidi della frutta, sempre personalizzati in base alla tipologia di pelle, per un effetto resurfacing e di rinnovamento cutaneo. Si applica poi una maschera alle alghe, per idratare, lenire e calmare le pelle, con a seguire l'uso di un prodotto a base di collagene, componente fondamentale della pelle, pro compattezza. Con un apposito macchinario si veicola il 95% di ossigeno puro, lavorando sia sulle singole rughe, che su tutto il viso, stimolando la produzione cellulare e l'ossigenazione dei tessuti. Infine, un surplus idratante e rimpolpante di acido ialuronico. La pelle guadagna in tono, freschezza, levigatezza. Il tutto senza aghi e senza dolore".

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.