Il significato segreto dietro al nome della figlia di Beatrice di York

·3 minuto per la lettura

Per tutti i fan della royal family pronti a scommettere sul nome della figlia di Beatrice di York l'attesa è finita. La nipote della regina e suo marito Edoardo Mapelli Mozzi hanno finalmente svelato il nome della bambina nata lo scorso 18 settembre. Dopo giorni di silenzio stampa la coppia ha condiviso con i fan la notizia e la scelta del nome non poteva essere più azzeccata: Sienna Elizabeth Mapelli Mozzi.

A rendere nota l'identità della piccola, che non erediterà un titolo nobiliare britannico ma italiano, ci ha pensato Beatrice con un tweet. Sempre attenta alla privacy della propria famiglia – non si dimentichi il matrimonio segreto in piena pandemia il 17 luglio 2020 – anziché condividere una foto della figlia, la principessa ha preferito pubblicare un'immagine con le sue impronte digitali, la data di nascita e il nome scritto a mano, come una sorta di identikit per presentare la neonata al mondo. Pochi istanti e la notizia è rimbalzata su tutti i tabloid britannici e, naturalmente, sul profilo social della royal family. “Siamo lieti di condividere con voi il nome di nostra figlia Sienna Elizabeth Mapelli Mozzi. Stiamo tutti bene e Wolfie è il migliore dei fratelli” – ha twittato Beatrice, che in questo giorno così speciale ha voluto includere nell'annuncio anche il fratellastro Wolfie, nato da un precedente matrimonio di Edoardo con Dara Huang. “Sienna Elizabeth Mapelli Mozzi. La nostra vita insieme è appena cominciata e non vedo l’ora di scoprire tutte le cose meravigliose che hai in serbo per noi – ha scritto il neo papà di origine italiana su Instagram – Provo così tanto amore per la mia meravigliosa moglie, la piccola Sienna e Wolfie. Non dimenticherò mai la gioia di questi giorni. Una settimana fa un amico mi ha detto una cosa dolcissima. Che crescendo un bambino, fai crescere un cuore del tutto nuovo”.

Photo credit: Max Mumby/Indigo - Getty Images
Photo credit: Max Mumby/Indigo - Getty Images

Della bambina purtroppo non si conosce molto altro, eppure il nome scelto dalla coppia dice più di quanto sembra. Come i cugini, la piccola porterà due nomi, uno più moderno e uno più classico. Se Elizabeth è un chiaro (e quasi inevitabile) omaggio alla sovrana, è il primo nome della dodicesima pronipote della regina a destare più curiosità. Sienna infatti deriva dal termine inglese con cui si è soliti indicare il colore Terra di Siena, un rosso caldo e intenso tipico di una certa parte della Toscana e che a sua volta rimanda al nome gentilizio etrusco Saina o Seina: un poetico richiamo alle origini italiane della bambina e, forse, anche ai capelli ramati della famiglia. Ma non è finita qui. Stando a quanto riferito da un amico della coppia al magazine Hello!, Edoardo e Beatrice "cercavano un nome italiano che iniziasse per S, in onore di Sarah Ferguson e che rispecchiasse il colore fiammante dei suoi capelli, che condivide con la figlia". In attesa che la coppia confermi questa suggestiva ipotesi, non ci resta che dare il benvenuto a Sienna e auguraci di poter presto ammirare un primo ritratto ufficiale della bambina.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli