Il taglio di capelli per la Primavera 2021 sarà il bob lungo

Di Michele Mereu
·3 minuto per la lettura
Photo credit: courtesy Chanel / ALEXANDRE HOYOS
Photo credit: courtesy Chanel / ALEXANDRE HOYOS

From Harper's BAZAAR

Se pensavate fossero passati di moda, vi sbagliavate. I capelli a caschetto, bob in inglese o carré in francese, sono ancora uno dei tagli più di moda del momento. A dimostrarlo anche l’ultima sfilata Haute Couture di Chanel dove, sotto la cupola del Grand Palais, le modelle hanno dimostrano come il bob, soprattutto nella sua versione lunga, sia un taglio intramontabile, che può essere declinato in diversi modi: bob lungo scalato, bob asimmetrico, bob lungo con frangia laterale, e ancora long bob mosso con frangia, long bob con ciuffo, o più semplicemente bob lungo liscio. Ecco perché Harper's Bazaar ha intervistato un grande hairstylist per scoprire tutti i segreti di questo taglio di capelli che certo non manca di dinamismo o originalità.

Long bob: le caratteristiche

"È un taglio semplice e pratico che cavalca la forma del carré, solo che il taglio long bob deve toccare abbondantemente le spalle, con una forma facile che permette di dare una nuova immagine al taglio, senza però rischiare i tanto i temuti tagli medio corti", ha raccontato Stefano Lorenzi, direttore creativo Aldo Coppola.

L’hairstylist ha poi aggiunto: "La versione classica è caratterizzata da una forma ultra geometrica, con riga in mezzo o riga da una parte e tutte le lunghezze tagliate alla stessa misura, la versione contemporanea prevede una sorta di scalatura fatta da sotto, non visibile, che serve a dare movimento alla forma, e permette di portarlo in diversi modi, con riga di lato, in mezzo, tutti all’indietro, con gel, perfetti per un look da sera".

Photo credit: Courtesy of Press Office - Imaxtree
Photo credit: Courtesy of Press Office - Imaxtree

Che caratteristiche deve avere il capello per la buona riuscita del taglio?

"Il taglio bob lungo è abbastanza versatile, ed è adatto sia per capelli ricci o mossi, sia per capelli lunghi. Per il taglio bob lungo mosso cambiano ovviamente le tecniche di taglio da attuare a seconda del capello: se il capello è riccio, ad esempio, è importante tagliarlo e alleggerirlo in modo che non si allarghi alla base, prendendo la forma a trapezio", aggiunge Lorenzi.

Bob lungo: per che tipo di viso è adatto?

"Il caschetto lungo è consigliato a tutte le donne che hanno un viso normale e tondo, perché riesce ad allungare il volto, meglio evitare questo taglio, invece, su chi ha già un viso allungato, per non accentuare questa caratteristica, dando la sensazione di un viso scavato", ha svelato l'hairstylist.

Come gestire il long bob a casa?

Se il parrucchiere ha fatto un ottimo lavoro, il caschetto lungo, o taglio carré lungo, soprattutto se non è un bob lungo scalato, è in generale un taglio facile da gestire a casa, soprattutto d’estate, quando la chioma può asciugare all’aria con solo un po’ di mousse o gel per lo styling, senza piega fatta con spazzole e asciugacapelli. Da cosa si riconosce e quanto dura un taglio di qualità? Come ha tenuto a precisare l'esperto, la qualità è data dal rispetto delle proporzioni di taglio, che permettono ai capelli di crescere in maniera uniforme, così il taglio evolve ma senza cambiare la sua impostazione iniziale. Un buon taglio, poi, deve durare almeno due o tre mesi per essere definito tale.