Il trench di vernice verde fluo di Chiara Ferragni incarna il nuovo mood dell'Autunno 2021

·2 minuto per la lettura
Photo credit: Rosdiana Ciaravolo - Getty Images
Photo credit: Rosdiana Ciaravolo - Getty Images

Sì, il trench si riconferma la pietra miliare delle tendenze d'autunno (di questo e di ogni altro) e rimane il primo indispensabile capospalla con cui inaugurare la nuova stagione della moda Autunno Inverno 2021 2022. Classico, elegante, confortevole, rassicurante, cool e sempre cult, me come sarà il nuovo trenchcoat di tendenza quest'anno? Tra le mille e più proposte, riletture e reinterpretazione dell'originale trenchcoat che puntuali come ogni anno si susseguono compreso questo autunno inverno dove non sono mancate proposte più o meno estreme, lo street style sceglie di mostrarci come riconsiderare in chiave classy il modello più tradizionale della giacca di gabardine beige. Scelta assolutamente (non) purista quella fatta da Chiara Ferragni che dopo aver lanciato la news-bomba della nuova serie Prime Video The Ferragnez arriva anche con un look che è già l'hype della settimana: il trench in vernice verde fluo.

Il colore verde in tutte le sue sfumature più accese e audaci: un po' “bandiera”, un po' "smeraldo" e persino un po' “ verde prato”, ecco la tendenza della moda Autunno Inverno 2021 2022. Diventa sacro nella simbologia della sostenibilità, come chiara avvisaglia della strada che bisogna prendere. Gli stilisti, però, non scelgono le tonalità più delicate e pastellate, ma si affidano al potere di un verde audace, fluo, irriverente che vuole comunicare a colpo d'occhio. Evidenzia, sottolinea, cattura l'attenzione. Se la tradizione popolare ottocentesca, che giunge a noi con un detto - Chi di verde si veste della sua beltà troppo si fida - gli stilisti con un pizzico di presunzione o autorevolezza, invitano a vestirsi proprio di verde, puntando alle sfumature più accese e intense che si rifanno alle immagini della bandiera, dello smeraldo e del prato. L'eccesso è consentito e così il verde lo troviamo liquefatto nel trench di Chiara Ferragni e tutto d'un tratto incarna il nuovo minimalismo ed entra nella palette essenziale di chi punta all'eleganza di geometrie e volumi sartoriali.

Il binomio cromatico riecheggia all'estetica Matrix del trench di Chiara Ferragni: rappresenta un'immagine post apocalittica che racconta il dramma e, al tempo stesso, la voglia di rinascita dell'epoca che stiamo vivendo e affrontando. Vengono a ribadircelo, forte e chiaro: è ora di rinascere, e lo si farà osando.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli