Il tronchetto di gelato agli agrumi è il dolce da preparare durante le feste per post #foodporn

Di Redazione
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Marie Laforêt
Photo credit: Marie Laforêt

From ELLE

I miei piatti di Natale vegani. Si intitola così il libro di ricette della fotografa e scrittrice culinaria Marie Laforêt da cui sono tratte le ricette raffinate ed eleganti che trovate in questo articolo. Il suo motto? Anche i carnivori più incalliti potrebbero ricredersi provando questi piatti. Da scoprire anche su Instagram @marielaforetvegan. Info: Mes plats de Nöel végan - Editions SOLAR- France.

Tronchetto di gelato agli agrumi, ricetta

Ingredienti

Per il gelato al limone: 400g di yogurt di soia 100 ml di succo di limone, 2 cucchiai di scorza di limone tritata, 100 ml di latte di mandorla, 85 g di zucchero di canna. Per le meringhe: 50 g di aquafaba, 100 g di zucchero a velo.

Per la base all’arancia: 5 cucchiai di olio vegetale, 75 g di zucchero di canna, 100 ml di latte di mandorla, 1 cucchiaio di lievito,130 g di farina T55, 4 cucchiai di scorza di arancia candita, 2 arance. Per decorare: fette di limone o arance.

Preparazione

Unite gli ingredienti per il gelato al limone e fate riposare in frigo per 10 minuti. Mescolate bene, poi versate il composto nella macchina per il gelato e avviatela. Foderate lo stampo per il tronchetto con la carta forno. Versateci il gelato e lasciate 1,5 cm dal bordo. Riponete in freezer per 2 ore. Montate l’aquafaba usando le fruste elettriche. Aggiungete lo zucchero setacciato e impastate al massimo della velocità fino a ottenere un composto liscio e omogeneo. Trasferite in un sac-à-poche con il beccuccio circolare. Su una teglia ricoperta da carta forno formate dei dischi del diametro di 1cm e infornate 100°C per un’ora. Lasciateli raffreddare nel forno spento e socchiuso per un’ora.

In un’insalatiera mescolate l’olio e lo zucchero, quindi il latte di mandorla con il lievito e amalgamate. Unite la farina poco alla volta e le scorze d’arancia. Versate il composto su un foglio di carta forno e dategli la forma di un parallelepipedo alto 1cm e largo poco più dello stampo per il tronchetto. Infornate per 10-15 minuti a 160°. La torta deve risultare leggermente dorata sulla superficie. Fate raffreddare. Sbucciate le arance, tagliatele a fette spesse 1cm circa e dividetele a metà. Rifinite la torta secondo le dimensioni dello stampo. Tirate fuori dal frigorifero il gelato, ancora leggermente morbido. Ricoprite la superficie con uno strato di fette d’arancia. Adagiatevi sopra la torta e premete affinché le parti aderiscano. Assicuratevi che la superficie della torta sia piana e ricoprite con della pellicola. Conservate in freezer e, al momento di servire, guarnite con fette di limone e meringhe.

Il consiglio in più: l’acquafaba, ossia l’acqua di cottura dei legumi (preferibilmente ceci), si conserva in frigo in un contenitore a chiusura ermetica fino a una settimana.