Il trucco geniale per indossare i tacchi alti senza soffrire

Ami follemente i tacchi alti ma il dolore ai piedi ti opprime? Vuoi indossarli per un’occasione speciale ma sai già che proverai un male atroce? A quanto pare c’è invece una soluzione intelligente a tutta questa sofferenza, basata su un semplicissimo principio scientifico.

(Getty Images)

Non tutte le donne lo sanno, e se sei tra quelle inconsapevoli è ora di imparare questo trucco! Fra le dita dei piedi c’è un nervo che si divide in due e che causa problemi quando viene premuto, come nel caso dei tacchi alti. La zona in questione subisce un forte stress e il dolore è piuttosto forte per via delle pressione.

Per neutralizzare questa sensazione basta semplicemente unire il terzo e il quarto dito di entrambi i piedi (contando dall’alluce, ovviamente) con del nastro adesivo o chirurgico, se possibile in “tinta” con la calzatura o con il colore della pelle. Tale metodo deriva dalle passerelle, per consentire alle modelle di sfoggiare un perfetto portamento anche dopo ore di lavoro. Per altro tenendo le dita ferme migliora anche la stabilità generale.

Ovviamente tale sistema funziona esclusivamente se portate scarpe del numero corretto e al contrario non è adatto per il tipo di calzatura open-toe. Esistono comunque altri metodi ingegnosi per ridurre i fastidi, come l’applicazione di vaselina sui punti delle scarpe che possono provocare irritazioni o vesciche a seguito di una piccola opera di limatura. Oppure come l’utilizzo di mini cuscinetti in gel trasparente da inserire sempre nei punti più “ostici” delle calzature. Per altro il gel attutisce l’impatto con il terreno, preservando la salute della pianta del piede.