Il trucco naturale di Elisabetta Canalis è l'idea makeup più chic e radiosa della Primavera 2021

·2 minuto per la lettura
Photo credit: Claudio Lavenia - Getty Images
Photo credit: Claudio Lavenia - Getty Images

Elisabetta Canalis ha bisogno di poco e nulla per farsi notare. Sarà per il suo stile di vita very sporty, sarà per la sua residenza in California, a un passo dall'Oceano, fatto sta che la showgirl e modella sarda, 42 anni, adora mostrarsi con volto al naturale, splendida in versione acqua e sapone. Ci sono, però, delle eccezioni. In occasione della campagna per San Benedetto, marchio di cui è testimonial, Eli si è fatta fotografare con un makeup naturale e radioso, liberamente ispirato al concetto di glowy skin: una tendenza trucco Primavera 2021 tutta da copiare.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Come copiare il trucco Primavera 2021 di Elisabetta Canalis

Con la chioma sciolta sulle spalle, castana con mèches bionde da California girl, le sopracciglia scure ben disegnate e il sorriso disarmante, Elisabetta Canalis lascia senza fiato. Ma a colpire particolarmente è il suo perfetto incarnato: levigato, luminoso e dorato. Come ottenerlo? "Il perfetto trucco glow", ci spiega Rajan Tolomei, national makeup artist di Max Factor, "richiede necessariamente una skin routine accurata, a partire da detersione, tonificazione e idratazione 10 e lode. Si passa poi alla stesura su tutto il viso del primer, per uniformare la texture della pelle, creando una base omogenea. Meglio un fondotinta fluido, in mini quantità e senza eccessi, da applicare con un pennello inumidito, per far sì che la sua finitura, copertura e durata siano impeccabili. Mai senza correttore, da picchiettare con i polpastrelli per permettere alla texture di fondersi perfettamente con il fondotinta, creando il desiderato effetto seconda pelle. Sì a un leggero sculpting, creato applicando un fondo di almeno due tonalità più scure del fondotinta principale, per creare la struttura del volto, e sì a un velo di cipria leggera e impalpabile, per fissare e compattare il trucco. Terra? Poca e velata, così come leggero sarà il blush, da applicar eall'apice dello zigomo sovrapponendolo alla terra". Effetto bonne-mine garantito.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.