Il vestito corto di Elisabetta Gregoraci ci fa fare un volo indietro nel tempo

Di Federica Caiazzo
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Stefania D'Alessandro - Getty Images
Photo credit: Stefania D'Alessandro - Getty Images

From ELLE

Okay, stiamo per azzardare una bella scommessa. Ma dato che possiamo, scommettiamo. Il vestito corto di Elisabetta Gregoraci sarà anche una tendenza moda Primavera 2021 indiscussa, ma ci ricorda anche un celebre abito (chiacchieratissimo, scandalosissimo per il contesto) di una donna che a suo modo ha scritto la storia. Arriviamoci con calma, però. Il look di Elisabetta Gregoraci in questione ha come protagonista supremo un minidress drappeggiato e molto avvitato: è proprio quest'ultima caratteristica, l'effetto vagamente bustier in vita, che ci consente un volo pindarico indietro nel tempo di quasi 100 anni. No, la tendenza moda Primavera Estate 2021 proposta da Elisabetta Gregoraci è tutt'altro che retrò, anzi! Potremmo quasi dire l'opposto, ovvero che il vestito che ci ricorda fosse estremamente lungimirante e avanguardistico. Il minidress di Elisabetta Gregoraci si distingue inoltre per il colore verde khaki, nuance sempre attuale e contemporanea che ben si presa a un'interpretazione dal sapore rock (immaginate questo vestito corto a maniche lunghe indossato con gli anfibi!), glamour con calzature in pieno mood fru fru, oppure chic con décolletées con tacco a spillo. Nel caso del look di Elisabetta Gregoraci, il vestito corto Primavera Estate 2021 trova la sua massima espressione (sexy) con stivaletti alla caviglia, verniciati di nero e con tacco. Un look da copiare così com'è nella sua interezza per sentirci sensuali in tutta la nostra autentica bellezza.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Certo, vi abbiamo promesso la scommessa e quindi scommetteremo. Focalizzate la vostra attenzione sul drappeggio superiore dal collo in giù e l'effetto bustier del modo in cui questo minidress cinge e fascia la vita. Bene, ora possiamo ben azzardare nel dire che il vestito corto di Elisabetta Gregoraci ci ricorda quello - lungo! - che Wallis Simpson indossò nel 1937 nel giorno del suo matrimonio con il duca di Windsor (ovvero, re Edoardo VIII che abdicò dal trono di Inghilterra per sposarla). Il riferimento visivo c'è tutto - compresi i polsini delle maniche! - ma a rendere differente e assai più glam il look di Elisabetta Gregoraci è la lunghezza mini. Altre curiosità? L'abito lungo di Wallis (una Meghan Markle ante-litteram, vero?) fu creato per lei dallo stilista americano, ma parigino d'adozione, Main Rousseau Bocher anche conosciuto come Mainbocher. Il vestito di Elisabetta Gregoraci è un capo della collezione moda Primavera Estate 2021 firmata MVP Wardrobe, marchio italiano ideato da Maria Vittoria Paolillo. Incredibile quanto le tendenze riescano a essere circolari, fantastico invece indossare qualcosa che renda partecipi di tutti i riferimenti storici e culturali di cui la moda si nutre!