Il vestito lungo di Serena Rossi segna il grande ritorno dell'abito da sera (e la strada verso Venezia 78)

·2 minuto per la lettura
Photo credit: Elisabetta Villa - Getty Images
Photo credit: Elisabetta Villa - Getty Images

Ora che con l'estate abbiamo ripreso a vivere e goderci la nostra quotidianità... la domanda sorge spontanea avete un vestito per le grandi occasioni? Se la risposta è "no" allora prego prendete ispirazione dall'abito lungo indossato da Serena Rossi, in attesa di vederla tra pochissimi giorni al Lido di Venezia 78 nelle vesti di madrina, dopo aver condotto la scorsa primavera il programma Rai La Canzone Segreta. Un programma raffinato nella sua semplicità che ha conquistato tutti, proprio come il look che la conduttrice aveva scelto per l'ultima serata. Nel video pubblicato sul profilo Instagram dell'attrice, Serena Rossi commuove ed emoziona cantando sulle note di La Cura di Franco Battiato. Una canzone che ha voluto dedicare a tutte le vittime del Covid e ai loro affetti e un modo per ringraziare e salutare tutte le persone che hanno fatto sì che La Canzone Segreta potesse diventare realtà.

Serena Rossi ha cantato con la dolcezza e la delicatezza tipica dell'attrice con indosso un abito lungo elegante ed etereo. Il vestito indossato da Serena Rossi nell'ultima puntata dello show di Rai 1 è firmato Antonio Riva e presenta una maxi lunghezza in un gioco di volumi e di perfetti equilibri. Il modello è leggermente avvitato e dalla scollatura profonda, caratterizzato da spalline spesse con dettaglio a pieghe e maniche a sbuffo che prendono volume grazie alla leggerezza del tessuto. Un dettaglio della modellistica, una costruzione sartoriale che a tutti gli effetti è diventata una delle maggiori tendenze delle ultime stagioni. Espressione di un'idea moda che fa eco al tempo passato, ricordando le bluse dei primi del '900, un must romantico e d'ispirazione rinascimentale che non passa mai di moda.

Come abbinare il vestito lungo di Serena Rossi? L'attrice ha scelto di abbinarlo a pump nere, capelli raccolti e una cascata di luminosi pendenti. L'ampio sbuffo dell'abito si fa notare e, anche nella sua estrema semplicità sartoriale, mostra un'idea interessante di femminilità forte e consapevole che non ha bisogno di elementi maschili per esprimersi. Per questo noi vogliamo consigliarvi di abbinarlo all'insegna dell'eleganza più semplice, ballerine basse con dettaglio gioiello e mini bag per essere romantiche ma anche audaci.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli